Sarà Federer- Simon la finale al Master1000 di Shangai. In semifinale sconfitti Novak Djokovic e Feliciano Lopez, in due set. Un Federer tornato agli antichi fasti e in perfetta forma fa suo il match contro un Djokovic apparso falloso e poco centrato. Merito è del tennista svizzero che sin dal primo quindici ha impresso un ritmo infernale agli scambi. Era l'unica tattica a disposizione da Re Roger, accorciare gli scambi da fondo campo per evitare le accelerazioni del numero uno del mondo. Scambi al di sotto dei cinque colpi e discese a rete per togliere il ritmo al campione serbo.

Tattica eseguita alla perfezione da Federer,in splendida condizione. Sempre ben posizionato coi piedi, mobile ed esplosivo, lo svizzero non ha mai patito il Tennis dell'avversario.

Il punteggio di 6/4 6/4 la dice lunga sull'andamento del match. Nel primo set Djokovic perde il servizio in avvio ed un Federer implacabile con la prima palla riesce agevolmente a mantenere i suoi di turni di servizio, chiudendo il set al decimo gioco.

Il secondo set si apre sulla falsariga del precedente. Break in apertura di Federer.

Sul tre a uno in suo favore, il tennista elvetico ha l'occasione per breakkare una seconda volta Djokovic, ma è proprio in questo momento che il serbo reagisce e gioca il suo miglior tennis. Vince il game, si porta sul tre a due .Federer ha un piccolo passaggio a vuoto e si ritrova in svantaggio 0/30. Sembra la svolta del match. Il risveglio del numero uno. Ma contro un Federer così c'è poco da fare.

Lo svizzero vince il game ai vantaggi, sul quattro a due la partita è virtualmente terminata. Il campione svizzero mantiene il suo servizio e chiude il match con una volèè di rovescio.

Nella semifinale della parte bassa, Gilles Simon ha superato un Feliciano Lopez apparso debilitato dal match maratona del giorno prima contro Youzhny. Deficitario negli scambi da fondo campo, lo spagnolo ha adottato l'unica tattica per  poter mettere in difficoltà un Simon ben centrato, attaccare, prendere la rete il più in fretta possibile.

Simon, dal suo canto,ha giocato un match impeccabile in tutti i suoi fondamentali. Solido da fondo campo ed implacabile al servizio, non ha dato chances al suo avversario. Il secondo set ha riservato qualche patema al tennista transalpino, che però, ha concluso al tie break per 7/1.Risultato finale 6/2 7/6.

Finale con Federer favorito,ma Gilles Simon è un avversario insidioso che può impensierire il (nuovo) numero 2 della classifica Atp (superato lo spagnolo Rafael Nadal). Dalle 10:30 diretta su skysport2,canale 202 bouquet sky. 

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!