Dopo una deludente giornata con la sciabola, arriva finalmente una medaglia per l'Italia con una grande vittoria per Rossella Fiamingo che trova la seconda medaglia d'oro consecutiva dopo la vittoria nei mondiali dello scorso anno. Anche gli uomini si avvicinano alle medaglie ma purtroppo nessuno riesce a raggiungere la semifinale.

La finale

Il cammino di Rossella Fiamingo inizia con il 15-12 sulla svedese Gars, poi 15-11 in rimonta contro statunitense Hurley. Ai quarti c'è la vittoria nel derby italiano contro Bianca Del Carretto.

Arriva così la semifinale dove batte 15-10 la tunisina Sara Besbes. Sulla pedana che vale l'oro la Fiamingo incontra la svedese Emma Samuelsson: la finale si apre benissimo per la nostra azzurra con il punteggio di 4-0. Arrivano poi 4 colpi doppi che mettono il punteggio sul 8-4 alla prima pausa. Al rientro la Fiamingo continua a mettere ottime stoccate e trova la vittoria con un netto 15-5. Una finale vinta in scioltezza con la Fiamingo che ha sempre controllato l'incontro.

Un oro da record

Rossella Fiamingo sale sul podio e indossa la medaglia d'oro con tanta gioia e durante l'Inno arriva anche le sue lacrime di commozione.

La Fiamingo diventa così la campionessa mondiale di spada per il secondo anno consecutivo. Questa doppietta la fa entrare anche nella storia visto che nessuna italiana ci era mai riuscita prima.

Gli altri azzurri

Discretamente bene anche gli altri italiani in gara. Per quanto riguarda il femminile la Del Carretto esce ai quarti proprio contro la Fiamingo mentre la Navarria esce al secondo turno.

In ambito maschile si ferma agli ottavi Fichera che, dopo aver battuto 15-12 Paolo Pizzo nel derby azzurro, perde 15-7 con il cinese Li Zhen. Sfuma invece per poco la medaglia per gli altri due azzurri, che si arrendono ai quarti di finale. Garozzo perde 15-9 contro Jung mentre per Santarelli è una vera beffa, infatti dopo essere stato in vantaggio per tutta la gara perde all'ultima stoccata contro il danese Jorgensen.

Nella finale maschile trova la vittoria Imre che batte in finale il france Grumier.

Segui la nostra pagina Facebook!