Eccoci con il calendario dei quarti del Mondiale di Beach Soccer 2015, e come vedere in tv Italia-Giappone. Gli azzurri dopo l'argento conquistato alle Olimpiadi di Baku, sono riusciti a qualificarsi per questo quarto di finale, dopo aver sconfitto nel girone B dei Mondiali Beach Soccer 2015, la Costa Rica 6-1, l'Oman 4-2 e la Svizzera (tra l'altro battuta anche in semifinale nei recenti Giochi Olimpici Europei) 6-4, e giungendo prima classificata.

Pubblicità
Pubblicità

Il Giappone è invece arrivato secondo nel girone A, dopo la sconfitta iniziale 4-2 contro i padroni di casa del Portogallo, doppia vittoria per 4-3 contro l'Argentina prima e il Senegal poi.

Mondiali Beach Soccer 2015: calendario quarti e l'Italia in tv vs il Giappone

Ad Espinho, in Portogallo, Italia-Giappone si gioca giovedì 16 luglio 2015, diretta tv su Eurosport 2: orario d'inizio alle 18:00.

Pubblicità

Stessa data e stesso canale per vedere gli altri quarti di finale: alle 15:00 Brasile-Russia, alle 16:30 Portogallo-Svizzera, alle 19:30 Tahiti-Iran. 

Le semifinali del mondiale di Beach Soccer 2015 avranno luogo sabato 18 luglio alle 18:00 e alle 19:30, domenica 19 luglio si assegna il titolo alle ore 19:30, in precedenza alle 18:00 la finale di consolazione per il 3° posto. Esclusiva diretta tv su Eurosport 2.

Chi sono le squadre favorite per i quarti di finale e più in generale per la corsa al primo posto del campionato mondiale Beach Soccer 2015? La Russia ha vinto già la scorsa edizione nel 2013 a Tahiti, vinse anche nel 2011 in Italia, proprio pochissimo tempo fa a Baku, si è aggiudicato i Giochi Olimpici Europei battendo una sorprendente Italia in finale, la quale era stata l'unica nazionale a sconfiggerla e nel girone eliminatorio.

A perdere gli ultimi 2 Mondiali sono state rispettivamente Brasile e Spagna. I brasiliani hanno vinto il mondiale di beach soccer per 4 edizioni consecutive dal 2006 al 2009 e perso la finale contro la Russia nel 2011 che ha trionfato anche nel 2013, l'ultimo mondiale disputato. I russi sono stati sconfitti qualche giorno fa da Tahiti, dimostrando di non essere imbattibili. Alla fine dei conti e di ricorsi storici che lasciano il tempo che trovano nei pronostici attuali, Brasile e Russia sono le squadre in pole, da non sottovalutare l'Italia e i padroni di casa del Portogallo.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto