Sta per arrivare il grande appuntamento con i Mondiali di Atletica 2015 Pechino in Cina. La rassegna iridata avrà inizio il 22 agosto e si concluderà il 30 agosto. Ma ci sono italiani in gara in grado di poter vincere un medaglia d'oro, o almeno d'argento o bronzo? Prima di rispondere a questo quesito, vediamo come seguire i Mondiali Pechino di atletica in tv. In contemporanea con questo evento, prenderà il via anche il campionato di Serie A con la prima giornata (22-23 agosto 2015).

Pubblicità
Pubblicità

Prima di tutto, attenzione agli orari tv. Infatti, a causa del fuso orario non sarà alla portata di tutti vedere i Mondiali di atletica 2015 in Italia. Chi riuscirà a farlo, potrà seguire le gare in diretta tv e in chiaro su Rai Sport 1, e in live streaming gratis sul sito rai.tv. Gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno, invece (se vorranno), vedere l'evento sui canali Eurosport, e in live streaming su Eurosport Player.

Pubblicità

Saranno disponibili talvolta anche le differite e le sintesi, visti gli orari scomodi per l'Italia.

Per dare un'idea degli orari a volte proibitivi, vediamo il programma dei Mondiali di atletica Pechino 2015 del primo giorno. La cerimonia di apertura verrà trasmessa in diretta tv alle 01:15 insieme alla 1a giornata di gare, fino alle 7:10 circa del mattino italiano. Riprenderà poi nel pomeriggio cinese, ovvero intorno alle 10:40 ora italiana fino alle 15:20.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Il tutto avrà la copertura di Rai Sport 1 ed Eurosport. Inoltre, per le repliche mattutine e serali, sarà possibile seguire sempre Rai Sport 1 ed Eurosport 2. E non dimenticate, a proposito di programmazione tv di eventi sportivi, che a partire dal 21/08 fino alla gara del 23 c.m., potrete seguire il weekend di Formula 1 con il GP Belgio Spa.

Poche speranze di medaglia per gli italiani

Parlavamo degli italiani in gara ai Mondiali di atletica 2015. Purtroppo mancheranno atleti azzurri di prima fascia.

Saranno assenti Fabrizio Donato nel triplo che aveva vinto il bronzo alle ultime Olimpiadi, Alessia Trost nel salto in alto, vincitrice degli Europei Under 23. Non ci sarà nemmeno Valeria Straneo, medaglia d'argento nel 2013. Gli azzurri in gara a Pechino dal 22 agosto saranno solo 36, 21 donne e 15 uomini.

Viste le assenze importanti, le speranze dei tifosi italiani saranno rivolte a Gianmarco Tamberi, impegnato nella gara del salto in alto maschile, e in Eleonora Giorgi che si cimenterà nella 20 km di marcia.

Pubblicità

Non resta che guardare i Mondiali di atletica 2015 con l'auspicio di vedere qualche record del mondo, qualche sorpresa e/o sfida decisa per un cm o per un centesimo. 

A questo proposito, le sfide più attese sono quelle nella velocità. Occhio ai 100 e 200 metri uomini, vedremo se Usain Bolt potrà contare su una condizione fisica ottimale, il che lascia diversi dubbi viste le ultime prestazioni poco convincenti nei vari meeting di altetica.

Pubblicità

Il suo principale antagonista che invece pare essere in perfette condizioni psico fisiche, è Justin Gatlin. Quest'anno sono suoi i migliori tempi in entrambe le gare: per lo statunitense, all'età di 33 anni, si tratta probabilmente dell'ultima chanche di conquistare una medaglia d'oro contro Bolt, fino ad ora solo argenti contro il giamaicano. Speriamo che gli sportivi italiani possano divertirsi con questo e altri duelli, visto che per l'Italia le speranze di medaglie sono quasi a zero in questa edizione cinese dei Mondiali di atletica 2015.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto