La difficile discesa libera di Santa Caterina Valfurva è stata conquistata dal francese Adrien Theaux: il francese ha meritatamente vinto la gara non commettendo errori in una pista con moltissime curve, con una buona pendenza, ghiacciatissima. Una pista che non dava agli atleti la possibilità di riprendere fiato, con un susseguirsi di curve impegnative fino alla striscione di arrivo.

Una pista, la “Deborah Compagnoni“ di Santa Caterina Valfurva, completamente trasformata rispetto a quella che aveva visto le donne protagonistedurante i Mondiali femminili del 2005, ma impreziosita rispetto alla scorsa edizione che aveva visto gli uomini protagonisti, con l'introduzione dello schuss iniziale.Come detto il francese ha meritatamente vinto la gara: per il trentunenne si tratta della terza vittoria in Coppa del Mondo, un ritorno al successo,la sua ultima vittoria era stata ottenuta nel 2013 a Kvitfjell.

Al secondo postouno dei favoriti della vigilia, Hannes Reichelt, staccato 1”04, l'atleta austriacosi era messo in evidenza nelle prove cronometrate della vigilia.La splendida giornata della Francia è stata completata dal terzo posto di David Poisson, che una volta di piùha dimostrato di sentirsi a proprio agio sulle piste molto tecniche.

La sfortuna di Innerhofer

Il vincitore morale della gara è comunque l’italiano Christof Innerhofer: quarto al traguardo, l’altoatesino ha visto andare in fumo le proprie possibilità quando si è infilatocon la testa in un porta, con il telo che gli è rimasto impigliato al collo fino al traguardo, e trascinandosi a lungo il palo della porta stessa.Un handicap notevole, l'impattogli aveva spostato completamente gli occhiali, con il nostro azzurro a lungo impegnato per cercare di rimettersi gli occhiali in posizione accettabile. Settimo posto il norvegese Aksel Lund Svindal su una pista che non ha gradito, ma che comunque gli consente di riportarsi al comando della Classifica generale di Coppa del Mondo, davanti all’austriaco Marcel Hirscher.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

Azzurri tra alte e bassi, fuori Peter Fill e Dominick Paris, ventunesimo Mattia Casse, ventottesimo Siegmar Klotz, trentesimo Silvano Varettoni.La Coppa del Mondo maschile torna il 6 gennaio ancora a Santa Caterina Valfurva per uno slalom, che recupererà quello cancellato a Zagabria per mancanza di neve.

La classifica

1) THEAUX Adrien FRA 1:47.29

2) REICHELT Hannes AUT +1.04

3) POISSON David FRA +1.15

4) INNERHOFER Christof ITA +1.22

5) BAUMANN Romed AUT +1.38

6) KRIECHMAYR Vincent AUT +1.46

7) SVINDAL Aksel Lund NOR +1.61

8) THOMSEN Benjamin CAN +1.63

9) FAYED Guillermo FRA +1.66

10)SANDER Andreas GER +1.70

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto