Con il Gran Premio di Spagna della settimana scorsa il mondiale di Motocross 2016 è giunto al giro di boa, e senza pausa nel primo week end di giugno si torna subito in sella per disputare la decima prova della stagione: il GP di Francia. Sul durissimo tracciato di Saint Jean d'Angely il nostro Tony Cairoli cercherà di riscattare il non esaltante round di Talavera De La Reina, dove è stato invece perfetto il leader del mondiale Tim Gajser, e il suo allungo in classifica generale sembra un segno chiaro sul proseguimento della corsa al titolo iridato.

Classifica Campionato MXGP

Alle spalle del pilota sloveno della Honda (385 punti) c’è il francese Romain Febvre (Yamaha, 361 punti), al terzo posto, con un ritardo dallo sloveno che è diventato preoccupante, Antonio Cairoli (Red Bull KTM, 338 punti); a questo punto al pilota siciliano serve solo vincere per tentare il difficile recupero. Il quarto posto della classifica generale è occupato da Max Nagl (Husqvarna 317 punti); quinta posizione per il russo Evgeny Bobryshev (Honda, 295 punti). Quindi, 6° posto Van Horeebek (Yamaha 274 punti); 7° Simpson (KTM 210 punti); 8° Strijbos (Suzuki 204 punti); 9° lo svizzero Guillod (Yamaha 180 punti) e a chiudere la top 10 l’olandese Coldenhoff (KTM, 156 punti).

GP di Francia: programma e orari Tv

Come sempre il campionato MXGP sarà trasmesso in diretta Tv esclusiva Mediaset Premium sul canale Premium Sport 2. Questo il programma e gli orari a Saint Jean d'Angely: si partirà sabato 4 giugno alle ore 16:00 con le Qualifiche MX2, poi alle 16:50 le Qualifiche MXGP e alle ore 17:30 Gara1 WMX.

Domenica 5 giugno alle ore 10:30 la Gara 2 WMX darà il via alla giornata. A seguire: Gara 1 MX2 ore 13:05; Gara 1 MXGP ore 14:05; Gara 2 MX2 ore 16:00 e conclusione alle ore 17:00 con la Gara 2 MXGP. Utilizzando l'applicazione Premium Play l'evento transalpinopotrà essere seguito anche in streaming gratuito dagli abbonati alla pay tv del Biscione.

In Francia ritorna anche il mondiale WMX

In terra francese vi sarà anche il ritorno del Mondiale WMX e i riflettori saranno puntati tutti sulla nostra Kiara Fontaesi, detentrice del titolo e prima donna ad aver conquistato il mondiale femminile di motocross per quattro stagioni consecutive (dal 2012 alla passata edizione). Purtroppo non è stato brillante l’avvio di stagione della 22enne campionessa di Parma in sella a Yamaha; settima della classifica generale il suo ritardo dalle leader Livia Lancelot e Courtney Duncan si è fatto consistente.

Segui la pagina Moto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!