Dalla stagione 2017 Sonny Colbrelli sarà un corridore del Team Bahrein Merida. Il bresciano è stato ingaggiato dalla squadra di Vincenzo Nibali, con la quale farà il proprio debutto nel World Tour. Colbrelli aveva debuttato nel Ciclismo professionistico a fine 2010 come stagista della Colnago, l’attuale Bardiani CSF. Da allora è sempre rimasto nella squadra di Bruno e Roberto Reverberi, con cui ha totalizzato dodici vittorie crescendo anno dopo anno. La squadra mediorientale ha ingaggiato anche il giovane sloveno Luka Pibernik, attualmente nella Lampre.

Colbrelli, gli auguri della Bardiani

Il passaggio di Sonny Colbrelli dalla Bardiani CSF al Team Bahrein Merida era nell’aria da settimane. La squadra mediorientale ha ufficializzato ora l’accordo biennale con il corridore bresciano. Colbrelli aveva ancora un anno di contratto con la Bardiani, ma l’intesa prevedeva la possibilità di lasciare la squadra in caso di un’offerta di un team World Tour. Così è stato: Bruno e Roberto Reverberi hanno liberato il corridore, concludendo il rapporto con un bel messaggio di auguri per la nuova avventura. “Salutiamo un talento, ma siamo felici che la Bardiani sia stata un trampolino di lancio verso l’elite del ciclismo” così hanno commentato, aggiungendo che “l’approdo in un grande team è per noi un successo”.

Colbrelli è stato stagista già nelle stagioni 2010 e 2011, prima di passare a tutti gli effetti professionista nel 2012. Nei primi anni ha collezionato un’infinità di piazzamenti, finchè nel 2014 si è sbloccato vincendo una tappa del Giro di Slovenia. Ha vinto anche alcune classiche del ciclismo italiano come la Coppa Sabatini, il Gp di Prato e il Giro dell’Appennino.

Quest’anno ha collezionato quattro successi, il Gp Lugano a inizio stagione più recentemente tre tappe in Francia tra Tour di Limousin e Poitou Charentes. Colbrelli ha evidenziato anche una buona attitudine alle classiche internazionali, come dimostra il terzo posto all’Amstel Gold Race e il sesto alla Milano Sanremo, ma ha avuto poche chance di confrontarsi ai più alti livelli militando in una squadra professional.

Insieme a Colbrelli la Bahrein Merida ha confermato anche l’ingaggio di Luka Pibernik, corridore sloveno attualmente in forza alla Lampre Merida. Pibernik è un uomo d’appoggio per le volate e le classiche e potrebbe essere una pedina importante in aiuto a Colbrelli. Con questi arrivi l'organico della Bahrein Merida è salito a quota 7 corridori: erano già stati ufficializzati Nibali, Visconti, Boaro, Siutsou e Bozic.