In programma da venerdì 23 a domenica 25 settembre, può iniziare il countdown per il 4° Rally di Roma Capitale 2016; prova valida come penultima del Campionato Italiano Rally che si svolge nel contesto di un percorso ispirato alla storia ed unico al mondo, che oltre alla Città Eterna coinvolge altri 11 comuni. Ideato dal pilota Max Rendina, il Rally di Roma è cresciuto di contenuti e interesse nel corso di questi quattro anni diventando in breve tempo uno degli appuntamenti più affascinanti e attesi del panorama rallistico.

Programma e orari

Nel fine settimana che stravolgerà la Capitale i motori inizieranno a rombare venerdì 23 alle 18:00 con il primo start della prova spettacolo "Città di Roma", avvincente formula ad inseguimento "uno contro uno". Novità dell’edizione 2016, la prova si ripeterà anche il giorno successivo, sabato 24, alle ore 17:00. Detto della prova speciale nella Capitale, che nella splendida cornice del Colosseo Quadrato l’anno scorso radunò 18.000 spettatori, vediamo nel dettaglio il resto del programma.

Sabato 24 settembre

Rocca di Cave Tito Livio” - Tre prove speciali di 13,600Km; i passaggi sono previsti alle ore 8:28; 11:19 e 14:10. Il via ai piedi di Cave in direzione Capranica Prenestina, con un adrenalinico tratto di strada finale di oltre 5km completamente in discesa.

Bellegra Vitellina” - Altre tre prove speciali (km 5,700) con passaggi alle ore 09:06 ,11:57 e 14:48. E’ la prova più corta della manifestazione ma è anche tra le più insidiose. Start dalla piana di San Vito Romano in direzione di Bellegra.

Rocca Santo Stefano “Rocca d’Equi” - Due prove con passaggi previsti alle 10:35 e 13:26 per una prova speciale di 7km completamente nuova. Da Subiaco a Rocca Santo Stefano, un tratto altamente spettacolare con tanti salti e chicanes da brivido.

Domenica 25 settembre

Guarcino-Altipiani “Bonifacio VIII” - Due prove speciali di 11,8km, passaggi alle 9:18 e alle 12:44. Si passa nella Provincia di Frosinone e cambia lo scenario rispetto alle prove nella Provincia di Roma. Qui si alternano salite e discese, curve e controcurve, falsipiani e rettilinei.

Monte Livata “Caput Mundi” - Uno dei tratti più lunghi (21,350km) di tutto il Campionato Italiano Rally. Da Subiaco in direzione di Jenne e poi verso Monte Livata, la montagna di Roma. Passaggi previsti alle 10:02 e alle 13:28.

Monastero “San Speco” - L’unico passaggio di questa prova di 8,750Km è fissato alle ore14:54. Dal tunnel del “Monastero” si sale fino a Jenne. Una prova speciale molto dura resa affascinante dal paesaggio circostante.

Il Rally di Roma in Tv

La prova spettacolo del Rally di Roma Capitale "Città di Roma", come detto in programma venerdì 23 alle ore 18:00 e sabato 24 alle 17;00, sarà trasmessa in diretta Tv da Teleuniverso; l’emittente locale della regione Lazio ha infatti siglato l’accordo con l’organizzazione del Rally di Roma Capitale per entrambe le prove.

Il canale è visibile in tutto il Lazio, in Abruzzo e nel Molise. Inoltre l’evento è completamente visibile anche in diretta streaming gratuita al sito ufficiale della stessa Teleuniverso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto