Sempre più nel vivo lo slam di Flushing Meadows, entrato nella seconda e decisiva settimana del torneo. Soliti noti, solite vittorie: Il numero uno del mondo Djokovic, abbastanza fresco grazie ai due ritiri di cui ha beneficiato nei turni precedenti, si sbarazza per 6-2, 6-1, 6-4 del malcapitato britannico Edmund, ed anche la prima della classe femminile Serena Williams vince facile sulla Kazaka Shvedova col punteggio di 6-2, 6-3.

Altri risultati

In campo maschile buone prove per Gael Monfils, che liquida per 6-3, 6-2, 6-3 il cipriota Marcos Baghdatis e per Andy Murray, che stordisce il bulgaro Dimitrov con un fulmineo 6-1, 6-2, 6-2. Perdono un set Jo-Wilfried Tsonga (con il beniamino di casa Sock, pur riuscendo il francese a concludere il match col risultato di 6-3, 6-3, 6-7, 6-2), e Stan Wawrinka, uscito vittorioso 6-4, 6-1, 6-7, 6-3 con l’ucraino Marchenko.

Clamorosa eliminazione per Rafa Nadal, battuto in un incontro tiratissimo da Lucas Pouille, semifinalista a maggio nel Master 1000 di Roma, che chiude vincendo con un thrilling tie-break al quinto per 6-1, 2-6, 6-4, 3-6, 7-6 (8-6). Si ritira per un dolore al ginocchio destro Dominic Thiem: il giocatore lascia così via libera all’argentino Del Potro che stava conducendo prima del forfait dell’avversario col punteggio di 6-3, 3-2.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tennis

Tra le donne ottima vittoria per Angelique Kerber: la numero due del ranking mondiale (prossima numero uno?) vince agevolmente con la ceca Petra Kvitova per 6-3, 7-5. Sempre in due set il successo di Simona Halep su Carla Suarez Navarro col punteggio di 6-2, 7-5. Battaglia tra Karolina Pliskova e Venus Williams, con vittoria finale della ceca al tie-break del terzo set (4-6, 6-4, 7-6). A sorpresa fuori la britannica Joanna Konta (battuta 6-4, 7-5 dalla lettone Sevastova) e Madison Keys, che viene nettamente eliminata dalla rediviva Caroline Wozniacki (6-3, 6-4 per la danese). Nell’ultimo incontro del programma serale di New York la polacca Agneska Radwanska si fa sorpendere dalla Konjuh (doppio 6-4 per la croata).

Continua il sogno di Roberta Vinci

Altra grande vittoria a Flushing Meadows per la Vinci, che dimostra avendo raggiunto i quarti che la finale del 2015 con Flavia Pennetta e soprattutto l’epica impresa in semifinale contro Serena Williams non furono semplice frutto del caso. La tarantina, non in perfette condizioni fisiche per un problema al tendine d’Achille del piede sinistro che la affligge ormai da qualche mese, riesce comunque a regolare in due set l’esperta giocatrice ucraina Lesia Tsurenko, capace di eliminare al turno precedente Dominica Cibulkova.

Roberta Vinci (che avrà la Kerber al prossimo turno) ha infatti ottenuto la vittoria con il risultato di 7-6, 6-2.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto