Appena archiviata la Milano Sanremo il grande Ciclismo è pronto a sdoppiarsi. Mentre i corridori da classiche si stanno spostando al nord dove da mercoledì inizierà la campagna del pavè con la Dwars door Vlaanderen, i campioni delle corse a tappe si sfidano per tutta la settimana alla Volta Catalunya. Sarà una corsa di altissimo livello grazie alla presenza di Froome, alla prima apparizione europea della stagione, di Contador e Valverde, ma anche velocisti del calibro di Greipel e Bouhanni. Eurosport sarà ogni giorno in diretta tv e streaming per non far perdere nessun momento interessante della corsa.

Volta Catalunya, percorso impegnativo

Con due arrivi in salita e tante tappe mosse il percorso della Volta Catalunya è impegnativo ma senza pendenze particolarmente selettive. Un peso determinante sulla classifica finale potrebbe averlo la cronosquadre del secondo giorno, visto anche il chilometraggio particolarmente ampio. Tappe davvero pianeggianti non ce ne sono, ma i pochi velocisti al via dovranno sudarsi gli arrivi allo sprint.

Ecco il percorso della Volta Catalunya tappa per tappa con gli orari tv.

Lo streaming sarà disponibile con il servizio Eurosport Player.

Lunedì 20 marzo, 1° tappa Calella 178 km. Ben 6 Gpm, anche se negli ultimi 40 km si scalerà solo un terza categoria. Può essere una volata ristretta. In tv su Eurosport 1 alle 15.45

Martedì 21 marzo, 2° tappa Banyoles 41 km (Cronosquadre). Su un percorso mosso si corre una lunga cronosquadre che potrà pesare molto sulla classifica finale.

La Sky di Froome, la Trek di Contador e la Movistar di Valverde sono tutte e tre ben attrezzate. In tv su Eurosport 1 alle 15.45.

Mercoledì 22 marzo, 3° tappa Matarò – La Molina 188 km. Prima tappa di alta montagna con la doppia scalata a La Molina. In tv su Eurosport 1 alle 15.45.

Giovedì 23 marzo, 4° tappa Llivia – Igualada 194 km. Tappa di media montagna con un Gpm di seconda categoria ad una quindicina di km dall’arrivo.

In tv su Eurosport 1 alle 15.45.

Venerdì 24 marzo, 5° tappa Valls – Lo Port (Tortosa) 182 km. Arrivo in salita, su un’ascesa molto lunga che conduce ai 1000 metri di Lo Port. In tv su Eurosport 1 alle 16.30.

Sabato 25 marzo, 6° tappa Tortosa – Reus 189 km. L’Alt de la Musara, un prima categoria ad una quarantina di km dall’arrivo, è la difficoltà più importante di questa frazione. In tv su Eurosport 1 alle 15.30.

Domenica 26 marzo, 7° tappa Barcellona 138 km. Classico finale a Barcellona con lo spettacolare circuito che comprende lo strappo del Montjuich. In tv su Eurosport 1 alle 12.30.

La prima sfida Froome – Contador

Il principale motivo di interesse della Volta Catalunya è il debutto europeo di Chris Froome. Il britannico arriverà con una Sky di alto livello, con anche Thomas, Rosa e Landa. Anche Contador e Valverde potranno contare su schieramenti vicini al meglio che possano offrire Movistar e Trek, e particolarmente orientati anche alla cronosquadre. La crono sarà invece il punto debole di Bardet e della sua AG2R, ma il francese sarà chiamato soprattutto ad una prova convincente in montagna per mettersi definitivamente alle spalle l’espulsione rimediata alla Parigi Nizza.

Alle prime posizioni della classifica potranno puntare anche Adam Yates, Zakarin, Daniel Martin, Fuglsang, Kruijswijk, Majka, Meintjes. Sarà interessante anche capire come reagirà Rohan Dennis in una corsa ancora più dura rispetto alla Tirreno Adriatico conclusa sul podio. Davvero tanti nomi per una sfida ricca di spunti, e in cui i pochi velocisti presenti, Greipel, Bouhanni, Sbaragli, faranno fatica a giocarsi qualche arrivo allo sprint.

Segui la pagina Ciclismo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!