Formula 1, Montecarlo, il venerdì è il giorno in cui i piloti possono scegliere se dedicarsi al riposo, al fitness o alle feste che sono sempre tantissime nelle barche ancorate nel porto. Il venerdì per tradizione si fermano i motori a Montecarlo, Sebastian Vettel risulta essere sereno, staccando di più di mezzo secondo tutti gli altri. Al termine della giornata delle prove libere di giovedì è suo il miglior tempo, che fissa anche il nuovo record della pista (1'12''720). Bene anche Kimi Raikkonen che con il suo tempo (1'13''283) si posiziona al 3° posto.

Il ferrarista è anche soddisfatto del passo gara che ha dato dimostrazione e l'impressione di potersi ancora migliorare.

Le Mercedes risultano avere un passo molto lento, rispetto le loro potenzialità, che non hanno brillato durante le prove libere e si trovano lontane dalla Ferrari. La Mercedes di Lewis Hamilton ha registrato l'8° tempo e quella del compagno Valtteri Bottas ha registrato il 10° tempo, ancora da accertarsi quali siano le cause principali di questo ritardo così consistente.

Speranza per la pole position

Grande attesa e grande speranza per la pole di Sebastian Vettel: "E' sempre insidioso esprimere giudizi qui a causa del traffico, che confonde le idee, il nostro ritmo però è soddisfacente, sia io che Kimi dovremmo fare alcune modifiche e saremo ancora più competitivi", ecco cosa afferma il ferrarista dopo la prova libera di giovedì a Montecarlo.

Domani invece, si prospetta una lotta ancora maggiore e più competitiva al cospetto delle Red Bull, che hanno avuto un buon passo gara, registrando il 2° tempo di Daniel Ricciardo (1'13''207) e il 6° tempo del giovanissimo Verstappen (1'13''486).

Al Gp di Monaco si sa circa la pista, una delle gare più imprevedibili di sempre, dove è sempre stato difficile effettuare sorpassi, dove la gara sembra iniziare ancor prima già nelle prequalifiche, dove partire già dalle prime file è sempre stato un vantaggio enorme per i piloti.

Classifica campionato 2017

Al comando del campionato di Formula 1 2017 vede al momento in prima posizione il tedesco Vettel con 104 punti, a seguire vede già minaccioso alle spalle il rivale Hamilton con 98 punti; poco più staccati insegue Bottas con i suoi 63 punti, Raikkonen con 37 punti e Ricciardo con 35 punti.

Il Gp di Monaco oltre che su Sky, sarà visibile anche in chiaro sulle reti Rai, rai uno e rai sport. La gara in diretta di domenica 28 maggio è prevista alle ore 14,00 su Rai 1 o su Rai 1 Hd.

Segui la pagina Formula 1
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!