Un tour nei deserti peruviani è pronto a regalare emozioni agli appassionati di motori con la quarantunesima edizione della Dakar Rally, la gara raid più celebre del mondo, che si svolgerà dal 6 al 17 gennaio per l'undicesima volta consecutiva in Sud America, ma per la prima volta in un solo paese. Con partenza ed arrivo a Lima, la Dakar 2019 sarà infatti 100% Perù. Meno tappe e un percorso più breve rispetto ad altri edizioni, ma con un livello di difficoltà senza precedenti per piloti e veicoli in quella che promette di essere, come si legge nel sito ufficiale della manifestazione, una delle gare più sabbiose della storia del rally.

Pubblicità
Pubblicità

La Dakar 2019 in tv

In Italia la Dakar 2019 sarà possibile seguirla in tv esclusivamente su Eurosport. Tutti i giorni dal 6 al 17 gennaio, l’appuntamento per gli appassionati sarà alle ore 23.00 con gli highlights e la sintesi della tappa, approfondimenti e anticipazioni sullo stage della giornata successiva. La competizione sarà inoltre trasmessa anche in streaming dal sito web ufficiale della manifestazione.

Il percorso e le tappe

Il percorso si snoderà lungo la cordigliera delle Ande e la parallela costa dell'Oceano Pacifico per un totale di 5500 chilometri suddivisi in 10 tappe.

334 i mezzi al via, dei quali 126 auto, 167 moto e quad e 41 camion. Saranno invece 61 le nazionalità rappresentate dai concorrenti in questa edizione che farà inoltre registrare il record di presenza femminile con ben 17 donne al via il 6 gennaio da Lima alla partenza della Dakar. Il giorno successivo la prima tappa (331km) condurrà gli equipaggi alla speciale di Pisco (84km). L’8 gennaio il secondo stage, Pisco-San Juan de Marcona, di 554 km (442 dei quali di speciale).

Pubblicità

Quindi da San Juan il giorno 9 partirà una delle frazioni più lunghe della corsa, fino ad Arequipa dopo 799 km (331 km di speciale). Il giorno seguente, Arequipa-Moquegua (511 km, 352 km di speciale) precederà la tappa numero 5 con arrivo ad Arequipa (776 km, 452 km di speciale) dove il 12 gennaio la Dakar osserverà il giorno di riposo.

La gara riprenderà domenica 13 con lo stage numero 6, il più lungo in calendario, Arequipa-San Juan de Marcona di ben 839 km (291 km di speciale).

Ventiquattro ore dopo, partenza ed arrivo ancora a San Juan (387 km di cui 323 di speciale) e il 15 gennaio con la tappa 8 si tornerà a Pisco (576 km , 361 km speciale), sede di partenza e di arrivo anche della penultima tappa (410 km, 313 km speciale ) in programma il 16. Infine, giovedì 17 gennaio la decima ed ultima tappa da Pisco riporterà i concorrenti a Lima (358 km, 112 km speciale), dove essere arrivati sarà già stata un’impresa da raccontare ai posteri.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto