Continua senza pause il volley mercato di Superlega e di serie A1 femminile. I movimenti (e le conferme) ufficiali di oggi riguardano principalmente i giocatori di posto 2: sono infatti i due opposti della nazionale allenata da coach Blengini, Zaytsev e Nelli, a chiudere definitivamente le voci sul loro futuro per quanto riguarda il settore maschile, mentre nella massima serie femminile si registra un'importante trasferimento, quello dell'attaccante mancina Karsta Lowe.

Gabriele Nelli nuovo acquisto di Piacenza

Altro colpo di mercato, dopo quello dell'austriaco Berger, per la neopromossa squadra piacentina che punta a ben figurare nel suo ritorno in Superlega. Il D.G. Zlatanov si è assicurato per il suo team le prestazioni di Gabriele Nelli, in arrivo da Trento dove nella stagione appena passata spesso è stato chiuso da Luca Vettori nel suo ruolo e quindi già da tempo con il suo procuratore avevano preso la decisione di lasciare nuovamente Trento in cerca di un team che gli potesse garantire maggior minutaggio in campo.

Piacenza era alla ricerca di un opposto che andasse a sostituire nel suo scacchiere Giulio Sabbi, acquistato per giocare i play-off promozione (poi vinti) che però ha deciso di tornare anche nella stagione 2019/2020 a giocare in Cina, in un campionato dove in passato si è sempre tolto grandi soddisfazioni. Alle spalle di Nelli sarà sempre pronto il veterano Fei (classe '78), che è stato confermato da Piacenza come vice opposto nella prossima stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Fine della telenovela, lo Zar rimane... fino al 2023!

Incredibile la vicenda che ha visto protagonista Ivan Zaytsev: con un accordo già definito con la Lube Civitanova in mano (mancava solo la sua firma), lo Zar all'ultimo momento ci ha ripensato ed ha preferito ricontrattare il suo accordo con Modena togliendo di fatto l'opzione per il buyout, con la quale si sarebbe potuto svincolare in qualsiasi momento, e a sorpresa ha prolungato ulteriormente il contratto fino al 2023.

In pratica ha firmato quasi un contratto a vita, sintomo di una pace ritrovata con l'ambiente e, soprattutto, con il Presidente della società modenese, Catia Pedrini. Infatti è stato proprio lo Zar a specificare di un incontro chiarificatore con quest'ultima che ha aiutato a concludere positivamente la trattativa.

A Busto Arsizio torna Lowe

La Unet E-Work per la stagione agonistica 2019/20 potrà contare sull'opposta Karsta Lowe, giocatrice già a Busto Arsizio nella stagione 2015/16, che torna da neo campionessa d’Italia, titolo conquistato con il team dell'Imoco Conegliano.

L'atleta americana di 195 cm, è una classe 1993 considerata dagli addetti ai lavori una delle migliori interpreti del suo ruolo a livello internazionale ed è un punto fermo della nazionale USA allenata dalla leggenda Karch Kiraly.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto