Ultimi colpi di mercato per le squadre che parteciperanno alla Superlega italiana. In vista di una stagione veramente interessante, con il ritorno nel nostro campionato di tanti talenti stranieri come Anderson (premiato MVP nell'ultima Volleyball National League) e Kurek (MVP dello scorso mondiale di Pallavolo), tutti i team hanno cercato di rinforzarsi per giocare al meglio la stagione 2019/2020.

In questi ultimi giorni sono giunte notizie di trattative in corso e ufficializzazioni soprattutto riguardanti i posti 3, con conferme e cambi di maglia che hanno visto protagonisti molti centrali italiani, tra i quali spiccano Codarin e Caneschi che resteranno rispettivamente a Trento e Sora.

Trento conferma Codarin e Sora Caneschi

Codarin e Trento ancora un anno insieme: prolungato fino al 2020 l'accordo tra il centrale rivelazione del team trentino nella scorsa stagione ed il presidente Mosna, che si è dichiarato soddisfatto dell'operazione che di fatto ha chiuso il mercato della squadra capitanata da Simone Giannelli. A Sora, invece, si è deciso di dare ulteriore fiducia a Edoardo Caneschi.

Il centrale aretino, pur essendo nato nel 1997, è ormai da considerare quasi un "veterano" del massimo campionato, nel quale si appresta a disputare la terza annata consecutiva con la Argos Volley.

Cambio di maglia per Cortesia, Cester e Alletti

Sempre restando sui centrali italiani, ci sono da registrare tre spostamenti sicuramente interessanti. Partendo dal più giovane: Lorenzo Cortesia sarà il nuovo posto 3 della Consar Ravenna, società che darà al promettente giocatore scuola Trento la possibilità di mettersi in mostra nel prossimo campionato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Intanto alla corte di coach Piazza arriverà Aimone Alletti, un atleta che saprà dare un ottimo contributo alla causa di Milano. Infine completa il trio di centrali la rinnovata Verona che sarà guidata dal tecnico bulgaro Radostin Stoytchev, con l'acquisto di Enrico Cester, proveniente dalla Lube dove ha vissuto da protagonista quest'ultima esaltante stagione. Chiuso dall'arrivo dell'azzurro Simone Anzani, ha scelto la piazza scaligera per rimettersi in gioco.

A Verona anche Kluth

La Blu Volley Verona non è stata con le mani in mano durante questo weekend di luglio, infatti è riuscita a concludere la trattativa per portare in Italia un opposto di grande esperienza internazionale e molto gradito al suo tecnico: Bartolomiej Kluth. Polacco, classe '92, si distingue per essere un opposto molto possente fisicamente, dall'alto dei suoi 210 cm.

Onwuelo a Latina

La Top Volley intanto conferma di aver trovato il vice opposto che dovrà aiutare la squadra nei momenti in cui il giovane posto 2 francese Patry avrà bisogno di un cambio: Samuel Onwuelo.

La scelta del giocatore non è casuale, infatti l'opposto di origini nigeriane - ma italiano di passaporto - è già stato allenato dal coach di Latina Tubertini ai tempi di Modena. Tecnico che, conoscendone pregi e difetti, lo ha considerato adatto alle esigenze del suo team.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto