Mathieu Van der Poel non si ferma neanche dopo una stagione che lo ha visto per la prima volta impegnato a fondo nel ciclismo su strada. Il campione olandese, che si divide tra strada, mountain bike e ciclocross, è già tornato a gareggiare a tempo pieno.

Van der Poel ha ripreso con la stagione del ciclocross, tornando immediatamente alla vittoria e candidandosi come il principale favorito per gli Europei che si terranno nel weekend a Silvelle. Intanto però il fuoriclasse della Corendon Circus ha vissuto una curiosa e spiacevole disavventura mentre si stava allenando nei boschi.

Il rientro al Superprestige

Neanche un mese dopo aver terminato una sontuosa stagione su strada Mathieu Van der Poel è già impegnato a pieno regime nella disciplina in cui è cresciuto, il ciclocross. Il campione olandese ha archiviato il suo 2019 su strada con la bellezza di dieci vittorie in appena trentuno giorni di corsa, con una media di realizzazione da vero bomber e un impatto devastante nelle poche gare a cui ha partecipato.

La sua ultima presenza è stata alla DH Famenne Ardenne Classic del 6 ottobre e da allora Van der Poel ha ripreso ad allenarsi nel ciclocross debuttando nel circuito Superprestige il 3 novembre, naturalmente con una vittoria in solitaria.

Il Campione del Mondo si presenterà ora da favorito numero uno agli Europei di Silvelle in programma il 10 novembre, a cui si sta preparando con degli allenamenti nella zona di Westmalle, vicino ad Anversa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Durante una delle sue uscite il corridore della Corendon è però incappato in una disavventura, un furto che lo ha lasciato senza occhiali e senza giubbino anti pioggia.

‘Orgoglioso di te’

Il campione aveva lasciato gli occhiali e il giubbino vicino ad un albero per continuare ad allenarsi nei dintorni. Quando però è tornato al punto di partenza ha trovato la sgradita sorpresa: le sue cose, lasciate incustodite con un po’ di imprudenza, erano state rubate da qualcuno che si era poi velocemente dileguato.

Van der Poel non ha preso bene la scoperta del furto ed ha lanciato un messaggio molto arrabbiato sui social. “Grazie allo str… che mi ha rubato il giubbino anti pioggia e gli occhiali durante l’allenamento di ciclocross. Sono orgoglioso di te”, ha scritto il vincitore dell’Amstel Gold Race.

Smaltita l’arrabbiatura per questo episodio sfortunato Mathieu Van der Poel tornerà a correre domenica a Silvelle per gli Europei, poi continuerà la sua stagione nel ciclocross con altri sei appuntamenti in questo mese di novembre.

Novità video - Europei Taekwondo, gli atleti azzurri si presentano
Clicca per vedere

Anche a dicembre il campione olandese non si risparmierà e sarà impegnato in un’altra fitta serie di gare di ciclocross per prepararsi poi ai Mondiali di specialità che si terranno ad inizio febbraio a Dubendorf, in Svizzera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto