Virtus Segafredo Bologna-Iberostar Tenerife, l’attesissima finale della Coppa Intercontinentale di Basket si giocherà questa sera sul parquet del palazzetto dello sport Santiago Martín di San Cristóbal de La Laguna, nelle isole Canarie. Per tutti gli appassionati di pallacanestro e in particolare i tifosi delle V nere, l’imperdibile appuntamento sarà visibile in diretta streaming su DAZN dalle ore 20:00 di questa sera, domenica 9 febbraio.

La Virtus Bologna è uno dei club più antichi e titolati d'Italia e in bella mostra nella bacheca di via dell'Arcoveggio ci sono inoltre anche cinque titoli internazionali (3 Coppa dei Campioni e 2 Coppe delle Coppe), ma per la prima volta giocherà la sfida valida per il titolo mondiale, mentre Tenerife andrà a caccia del suo secondo trofeo intercontinentale dopo averlo già vinto nel 2017 battendo in finale i venezuelani del Guaros de Lara.

Virtus Bologna a caccia del titolo mondiale

Nella formula a quattro squadre, gli emiliani di coach Sasha Djordjevic in semifinale hanno eliminato il club argentino del San Lorenzo de Almagro, travolto nel terzo e quarto tempo dopo un avvio di partita piuttosto equilibrato, 75-57 il punteggio finale, con Vince Hunter autore di 16 punti che è stato il miglior realizzatore per la Virtus Bologna. Semifinale agevole anche per il team di Tenerife che ha superato 110 a 89 Rio Grande Valley Vipers, compagine della G League (il campionato professionistico di sviluppo della NBA), mattatore della partita Santiago Yusta García con 31 punti.

Precedente – Questa sera Virtus e Tenerife si ritroveranno una di fronte all’altra per un’altra finale di una competizione FIBA dopo quella della passata stagione in Basketball Champions League ad Anversa che ha visto la squadra bolognese imporsi 73-61. La Segafredo parte con i favori del pronostico anche per questo nuovo appuntamento contro gli isolani spagnoli, ma Tenerife gioca sul parquet di casa e non può essere assolutamente sottovalutata.

Coppa Intercontinentale, 7 i trionfi italiani

Nata nel 1966, la Coppa Intercontinentale ha avuto diversi periodi di sospensione tornando con cadenza annuale solo dal 2013. Sette i trionfi delle squadre italiane: tre grazie alla Pallacanestro Varese che si è imposta nell’edizione inaugurale e poi nel 1970 e 1973; due con Cantù (1975 e 1982), quindi nel 1984 è stata la volta della Virtus Roma e tre anni dopo, ultimo trionfo italiano, l’impresa è riuscita all’Olimpia Milano.

Con 5 successi la squadra più titolata è il Real Madrid, seguita a quota 3 da Varese e dagli Akron Goodyear Wingfoots. La classifica per nazioni, invece, vede in testa Italia e Spagna con 7 trionfi per parte e dunque, questa sera al termine di Bologna-Tenerife, una delle due nazioni rappresentate resterà sola in vetta.

Segui la pagina Basket
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!