Torna l'appuntamento con le arti marziali miste (MMA) targate Ultimate Fighting Championship che, sabato 8 febbraio 2020 (le prime ore di domenica 9 in Italia) faranno tappa al Toyota Center di Houston per UFC 247. Il main-event della serata è il match che vedrà Jon "Bones" Jones difendere il suo titolo dei pesi mediomassimi dall'assalto dello sfidante Dominick Reyes. Nella card principale anche il match valido per il titolo dei pesi mosca femminili tra la campionessa Valentina Shevchenko e la sfidante Katlyn Chookagian.

Jones a caccia dell'ennesima vittoria in UFC

Le aspettative maggiori nell'evento di Houston sono riposte indubbiamente sul campione dei mediomassimi Jon Jones. Il 32enne statunitense è considerato dagli addetti ai lavori il migliore atleta UFC. Jones vanta un record di 25 vittorie, 1 sconfitta ed un no-contest in 27 incontri. La sua unica debacle è in realtà dovuta ad una squalifica a causa di gomitate irregolari in un match del 2009 contro Matt Hamill. Da allora Jones è stato inarrestabile in gabbia, spazzando via tutti i migliori combattenti nella divisione dei pesi mediomassimi.

Conquistato il titolo nel 2011 ai danni di Mauricio Rua, "Bones" ha poi difeso ininterrottamente il suo primato per 4 anni e ben otto difese. A privarlo della cintura la stessa UFC, che ha sospeso l'atleta a seguito di un incidente automobilistico da lui causato dopo aver consumato stupefacenti. Il ritorno in attività di Jones avviene dopo oltre un anno, ad aprile 2016, quando vince il titolo interim e si guadagna l'opportunità di battersi nuovamente con Daniel Cormier, avversario battuto ai punti nel suo ultimo incontro prima della sospensione.

In questo caso Jones riesce ad imporsi per ko tornando campione, ma solo pochi giorni dopo verrà trovato positivo ad uno steroide e nuovamente privato del titolo. La conseguente squalifica lo tiene lontano dall'ottagono per oltre un anno, ma al rientro Jones riesce a far di nuovo suo il titolo UFC, battendo per ko in rivincita Alexander Gustafsson. Nel 2019 ha difeso il titolo altre due volte, battendo Anthony Smith e Thiago Santos.

Ad oggi nessuno è stato capace di battere realmente Jones nell'ottagono, mentre fuori spesso il fighter di Albuquerque ha incassato pesanti battute d'arresto. In ogni caso il favorito ad UFC 247 è lui e non è escluso il suo futuro passaggio nei mediomassimi.

Reyes cerca la gloria in UFC, per lui è la grande occasione

Alla luce del palmares di Jon Jones, l'impresa che attende lo sfidante Dominick Reyes non appare delle più facili. Il 30enne californiano ha sin qui ottenuto ottimi risultati, con 12 vittorie in altrettanti incontri disputati. Sono nove i successi ottenuti prima del limite, di cui 7 knockout e 2 sottomissioni.

Senza dubbio la sua potenza potrebbe mettere in crisi chiunque, come dimostrato dai suoi precedenti incontri. Contro un wrestler del calibro di Jones sarà importante per lui tenere il match più possibile in piedi, puntando su una ottima boxe e sulla esplosività dei suoi colpi, caratteristica che lo ha portato ai vertici in UFC. A Houston per lui ci sarà il match della verità, contro un avversario che si è dimostrato fino ad oggi di un altro livello rispetto alla concorrenza.

UFC 247: il programma e dove vedere l'evento

Oltre a Jones vs Reyes, main-event di UFC 247, sono ben quattro gli incontri presenti nella card principale dell'evento di Houston.

Su tutti spicca il match valido per il titolo dei pesi mosca femminili tra Valentina Shevchenko e Katlyn Chookagian. La Shevchenko, campionessa in carica, difende il titolo per la terza volta dopo averlo conquistato nel dicembre 2018. L'atleta del Khirghizistan (ex URSS) è imbattuta dal settembre 2017, quando venne sconfitta ai punti da Amanda Nunes.

In programma a Houston prima dei due match titolati i seguenti incontri: Derrick Lewis vs Ilir Latifi (pesi massimi), Mirsad Bektic vs Dan Ige (piuma) e Juan Adams vs Justin Tafa (massimi). UFC 247 sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming su DAZN a partire dalle 04:00 di domenica 9 febbraio 2020.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!