La stagione 2024 sarà come un nuovo inizio per Remco Evenepoel. Il campione belga si sta preparando per un'annata che lo porterà finalmente a debuttare nella più grande e prestigiosa corsa del ciclismo mondiale, il Tour de France. Dopo aver inizialmente costruito le sue basi nelle corse minori, aver scoperto Vuelta Espana e Giro d'Italia negli anni scorsi con alterne fortune, Evenepoel è ora pronto a misurarsi al livello più alto con aspettative già importanti. Il Tour sarà il centro della stagione: tuttavia il corridore della Soudal Quickstep avrà anche altri obiettivi, soprattutto i grandi eventi come le Olimpiadi di Parigi e i Mondiali di Zurigo.

Evenepoel, via il 14 febbraio in Portogallo

Il calendario di corse di Remco Evenepoel è stato presentato dal giornale belga Het Laatste Nieuws. Il 2024 dell'iridato a cronometro scatterà in Portogallo nella Volta Algarve. Si tratta di una breve corsa a tappe che Evenepoel ben conosce, avendola già vinta nel 2020 e nel 2022. La corsa è in programma dal 14 al 18 febbraio e preannuncia una possibile sfida stellare. Proprio qui potrebbe fare il suo debutto stagionale anche Tadej Pogacar. I due fuoriclasse si sono incrociati raramente in passato, mentre quest'anno i rispettivi programmi dovrebbero incrociarsi molto spesso.

Dopo l'Algarve, Remco Evenepoel è atteso al debutto sulle strade della Parigi Nizza, in programma dal 3 al 10 marzo.

La primavera di classiche del belga comprenderà certamente la Liegi Bastogne Liegi, già conquistata nelle ultime due stagioni. Evenepoel dovrebbe però aggiungere almeno un'altra grande corsa di un giorno. Su questo punto del programma c'è ancora un po' di incertezza. Il Campione del Mondo a cronometro sceglierà se schierarsi per la prima volta al via della Milano Sanremo o di un'altra corsa al nord, Amstel o Freccia, mentre è improbabile che partecipi a tutte queste gare.

Tour, ma anche Olimpiadi e Mondiali

Qui, a fine aprile si chiuderà il primo blocco della stagione di Remco Evenepoel. Il secondo si aprirà con il Delfinato, tradizionale appuntamento in cui tanti campioni si mettono alla prova in vista del Tour de France. La corsa è in programma dal 2 al 9 giugno e sarà un altro appuntamento inedito per Evenepoel.

Il 29 giugno sarà il giorno dell'attesissimo debutto al Tour de France con il Grand Depart di Firenze. La corsa si chiuderà il 21 luglio a Nizza, un arrivo inedito a causa della vicinanza temporale con l'apertura delle Olimpiadi di Parigi. Proprio l'evento a cinque cerchi sarà il successivo obiettivo di Remco Evenepoel. Sulle strade della capitale francese, il corridore belga sarà tra i favoriti sia della prova in linea che di quella a cronometro.

Per il finale di stagione Evenepoel darà la priorità ai Mondiali di Ciclismo di Zurigo. Il campione della Soudal Quickstep dovrà difendere la maglia iridata a cronometro conquistata lo scorso anno a Glasgow. Inoltre troverà anche un percorso in linea più adatto alle sue caratteristiche rispetto a quello scozzese che lo vide un po' in difficoltà.