Tornano gli appuntamenti fiscali: a giugno oltre alla Tasi 2014, l'#imu per la seconda casa. Quando si paga? Ecco le scadenze a Roma e Milano. 

Imu 2014 seconda casa a Roma, la scadenza

Sembrava abolita la vecchia Imu, odiata tassa che ha indispettito milioni di italiani, ma che purtroppo è rientrata dalla porta posteriore sotto le mentite spoglie di Tasi. A conti fatti, l'Imu 2014 è stata abolita sì, ma solo per le prime case e continuerà pertanto a pagarsi per le altre proprietà. Quando si paga l'Imu 2014 sulla seconda casa a Roma? La scadenza è fissata, ironia della sorte (o del governo) al 16 giugno, data in cui bisognerà versare anche l'acconto Tasi in molti comuni italiani.

Non avendo deliberato le aliquote entro il termine del 23 del mese corrente, non ci sarà per Roma una duplice scadenza (Imu 2014 e Tasi) per la data del 16 giugno; l'acconto della tassa sui servizi indivisibili andrà pertanto versata nel mese di ottobre.

Imu 2014 seconda casa a Milano, la scadenza

Come per Roma, anche per Milano vale lo stesso discorso: in mancanza della delibera delle aliquote Tasi entro i tempi previsti, non ci sarà affollamento fiscale a pesare ulteriormente sui già vessati contribuenti. Proprio a Milano, in verità, i cittadini alle prese con le tasse avrebbero meno da lamentarsi, considerato il cosiddetto "modello Milano" che ha ispirato il sistema di detrazioni della tassa sui servizi indivisibili e che presto potrebbe essere emulato da molti comuni. Per quel che riguarda l'Imu 2014 a Milano, la seconda casa continua a costituire motivo di tassazione (come nel resto d'Italia del resto).

I migliori video del giorno

Dunque quando pagare? L'Imu 2014 sulla seconda casa a Milano è in scadenza il 16 giugno prossimo, mentre la Tasi dovrà essere pagata a ottobre.