Si avvicina la scadenza #Tasi 2014 a Parma, Modena e Reggio Emilia: ecco detrazioni e aliquote dei comuni emiliani per effettuare il calcolo entro il termine per l'acconto della nuova imposta.

Scadenza Tasi 2014 a Parma, Modena e Reggio Emilia

Quando si paga a Parma, Modena e Reggio Emilia? La scadenza della Tasi 2014 per questi comuni non è stata rinviata: avendo tali amministrazioni deliberato la regolamentazione entro il termine prestabilito, l'ultima data utile per versare il contributo è quella del 16 giugno, data di scadenza anche dell'acconto Imu oltreché della tassa sui servizi indivisibili.

Aliquote Tasi 2014 a Parma e detrazioni prima casa

A Parma le aliquote Tasi 2014 subiscono la famosa maggiorazione dello 0,8 per mille, arrivando a quota 3,3 per mille per le abitazioni principali con pertinenze, 0,8 per mille per le abitazioni di categoria A/1, A/8 e A/9 e l'1 per mille per i fabbricati ad uso strumentale.

Per ciò che attiene alle detrazioni Tasi 2014, Parma ha adottato un sistema articolato che incrocia la rendita catastale con l'ISEE per detrazioni che vanno da un minimo di 15 euro a un massimo di 130. Le detrazioni Tasi 2014 a Parma prevedono inoltre l'esenzione totale dall'imposta per le classi di rendita che vanno da 0 a 600 euro per tutti i contribuenti con ISEE inferiore a 7.500 euro e quelli fino a 15.000 con rendita compresa tra 0 e 250.

Aliquote Tasi 2014 a Modena e detrazioni prima casa

Nel comune di Modena, le aliquote Tasi 2014 toccano quota 3,1 per mille per abitazione principale e relative pertinenze con esclusione delle abitazioni di categoria A/1, A/8 e A/9 e l'1 per mille per i fabbricati ad uso strumentale . Per quel che riguarda le detrazioni Tasi 2014 a Modena, il sistema per le abitazioni principali è articolato a scaglioni e varia, secondo lo schema riportato in photogallery, da 0 a 120 euro di sgravi fiscali in base alla rendita catastale.

I migliori video del giorno

Le detrazioni Tasi 2014 a Modena prevedono inoltre 50 euro per figli under 27 dimoranti e residenti nell'abitazione.

Aliquote Tasi 2014 Reggio Emilia e detrazioni prima casa

Nel comune di Reggio Emilia, l'aliquota Tasi 2014 per la prima casa è fissata a quota 3,3 per mille, quella per le abitazioni A/1, A/8 e A/9 a 0 per mille. Come nel caso precedente, il sistema di sgravi applicato dal comune emiliano è suddiviso in scaglioni che variano in relazione alla rendita catastale. Nella fattispecie le detrazioni Tasi 2014 a Reggio Emilia sulla prima casa variano da un minimo di 30 fino ad un massimo di 165 euro (schema riportato in photogallery) e prevedono inoltre 20 euro di detrazione per ogni figlio under 26 dimorante e residente nell'abitazione principale, che diventano 30 nel caso il numero dei figli sia superiore o uguale a 4.