L'estate è il momento dell'anno in cui vengono fatte più richieste di rilascio o rinnovo del passaporto. Il 24 giugno 2014 sono state apportate delle novità riguardanti questo documento.

Aumento dei costi e abolizione marca da bollo annuale

Rispetto al passato, infatti, sono cresciuti i costi relativi alle spese amministrative e a quelle che concernono il costo del libretto, anche se è stato abolito il pagamento di 40,29 Euro che precedentemente veniva versato per far fronte ogni anno alla spesa della marca da bollo.

Il prezzo dal 2014 è di 116 Euro

Come previsto da un emendamento al Decreto Irpef, il prezzo dal 2014 è pari a 116 Euro, così ripartiti: 73,50 Euro per le spese amministrative legate al rilascio più 42,50 Euro relativi al prezzo del libretto che comunque verrà aggiornato ogni due anni, secondo quanto approvato dalla Commissione Bilancio e Finanze del Senato.

Validità e scadenza del passaporto

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato, nella persona di Milena D'Arienzo, ha dichiarato, per chiarire maggiormente la questione relativa alle novità relativamente ai costi, che, pagata la cifra totale di 116 Euro al rilascio del documento, sia per minorenni che per maggiorenni, sia che si tratti di documento sottoforma collettiva o temporanea, il cittadino italiano per 10 anni, cioè la durata della validità del passaporto, non dovrà pagare null'altro. Alla scadenza dei 10 anni il passaporto non va rinnovato ma richiesto ex-novo.

Adeguamento della tassazione a quella dell'#Unione Europea

Tale novità, che nel tempo porterà a circa 400 Euro di risparmio per tutti coloro che rinnovavano ogni anno il documento, è stata apportata per adeguare la tassazione a quella prevista nella Comunità Europea.

I migliori video del giorno

Questa nuova tassazione ha valore retroattivo. Infatti, se è vero che chi chiede il nuovo documento si troverà a rispettare le nuove condizioni, anche chi ha già il documento non dovrà spendere più 40,29 Euro per la marca da bollo precedentemente dovuta al momento del rinnovo.

Cosa serve per ottenere il passaporto

A chi vuole richiedere oggi il passaporto basterà avere due foto formato tessera e acquistare presso le rivendite dei valori bollati, al costo di 73,50 Euro, il contrassegno telematico. In definitiva, si contrappone quindi un pagamento più alto al rilascio, ma un risparmio sostanziale per tutta la durata della validità del documento.