La tassa sulla casa il prossimo anno, 2015, cambierà in una tassa unica, superando sia imu che Tasi, la cui aliquota sarà decisa interamente dal Comune, uguale per tutti. Diremo addio sia all'IMU che alla TASI per fare posto ad una nuova tassa sulla casa, una tassa unica, o almeno è quello che promette Matteo Renzi. La tassa unica sulla casa sarà comunale e con essa i cittadini pagheranno per contribuire al buon funzionamento dei servizi che sono offerti ai cittadini. Un'unica imposta che comprenderà tutto quello che c'è da pagare al comune, manutenzione strade, asili, servizi, ecc...

Con la nuova tassa unica che prenderà il posto di Tasi e Imu il Comune sarà pienamente responsabile davanti ai cittadini anche della scelta dell'aliquota da pagare poichè a sceglierla sarà il Comune stesso.

Ancora non si conosce nessun dettaglio sulla nuova tassa unica sulla casa e non si sa neanche se a disciplinarla sarà la nuova legge di stabilità 2015. Il premier però assicura che con essa si supereranno tutte le tasse e i balzelli che fino ad ora hanno suscitato tante preoccupazioni nei cittadini come IUC, TASI, IMU, TARI, un'infinità di nomi e di scadenze da ricordare e da pagare. Una tassa unica che semplifica la vita di tutti, attraverso un meccanismo che permetta ai comuni di avere la possibilità di avere una sola tassa locale e non tante come ora che oltre a scontentare i cittadini creano confusione e burocrazia.

Un nuovo impegno politico, quindi da parte di Matteo Renzi per il quale i tecnici del ministero delle Finanze sono al lavoro; l'idea di semplificare e di rendere responsabile il Sindaco di un'unica tassa Comunale potrebbe portare ad una semplificazione drastica ma chiara e limpida per tutti.

I migliori video del giorno

L'idea potrebbe contenere anche possibili detrazioni per le famiglie come ad esempio la vecchia IMU, 200 euro di base più un tot per ogni figlio abitante nell'immobile soggetto a tassazione. Le associazioni dei Comuni e dei proprietari plaudono all'idea della nuova tassa unica sulla casa ribadendo che potrebbe portare solo benefici.