Dal punto di vista fiscale il mese di dicembre 2014 sarà particolarmente intenso. Le scadenze fiscali previste riguardano una serie di adempimenti e in questo articolo cercheremo di fare il punto della situazione, indicando le date di scadenza giorno per giorno. intanto, possiamo anticipare che il mese sarà particolarmente duro per i proprietari di immobili alle prese con TASI e IMU, anche perché la confusione creata dalle delibere comunali venute fuori a scaglioni rende ancora più difficile la determinazione dell'importo da pagare, se si tratta di acconto o di una rata complessiva. Il nostro suggerimento resta quello di avvalersi di un professionista abilitato o di un CAF.

Intanto ecco il calendario delle scadenze fiscali per il mese di dicembre 2014.

Scadenze fiscali 1 dicembre 2014

Ecco di seguito le scadenze fiscali per il giorno 1 dicembre 2014:

  • Irap, Irpef, Inps: si tratta del versamento della seconda rata o della rata unica di acconto per il 2014 - ad essere interessati sono gli artigiani e i commercianti sia come persone fisiche sia come società di persone
  • Ires e Irap: si tratta del versamento della seconda rata o della rata unica di acconto
  • Cedolare secca sugli affitti: si tratta del versamento della seconda rata per l'acconto
  • IVA: si tratta della comunicazione mensile o trimestrale per coloro che effettuano operazioni con i paesi cosiddetti "black list" o operazioni commerciali da operatori residenti a San Marino

Scadenze fiscali 16 dicembre 2014

Ecco di seguito le scadenze fiscali per il giorno 16 dicembre 2014:

  • IVA: si tratta del versamento dei contributi mensili per quanto concerne il mese di novembre 2014
  • IMU e TASI: si tratta del versamento della seconda rata o del saldo dell'imponibile - la questione è differente a seconda delle delibere emesse da ogni singolo comune

Scadenze fiscali 18 e 29 dicembre 2014

Per quanto riguarda il 18 dicembre 2014 si ha la data di scadenza per la regolarizzazione attraverso lo strumento del ravvedimento per la dichiarazione 770 ordinario e semplificato per il 2013.

I migliori video del giorno

Il 29 dicembre 2014 è la data di scadenza per la regolarizzazione mediante lo strumento del ravvedimento per quanto concerne il modello Unico 2014 Persone Fisiche.