A differenza degli anni precedenti, per ottemperare all'adempimento della registrazione dei contratti di locazione, non si potrà più utilizzare il modello F23, ma si dovrà compilare il modello F24 denominato Elide; gli eventuali altri modelli di versamento non verranno accettati presso gli sportelli bancari o postali. Le info brevi sui nuovi adempimenti in materia.

Il nuovo modello F24 Elide - L'utilizzo del nuovo modello di versamento delle imposte di registro e di bollo, per la registrazione dei contratti di locazione e di affitto sugli immobili, diventa unico per i soggetti con o senza partita iva. La differenza tra i due soggetti resta esclusivamente la possibilità per i contribuenti senza partita iva di effettuare il versamento dell'F24 o in via telematica o in forma cartacea presso gli sportelli bancari o postali; ai possessori di partita iva rimane l'unica possibilità del canale telematico, perciò non potranno più recarsi presso gli sportelli tradizionali per il versamento.

Il nuovo modello dovrà essere utilizzato anche per regolarizzare la tardiva o omessa registrazione dei contratti di locazione immobiliare, utilizzando i codici differenti a seconda della casistica da sanare.

Che cosa cambia con l'F24 Elide, codici tributo- A parte la struttura e il nome del modello i dati richiesti, non vi saranno delle modifiche sostanziali rispetto al modello F23. È importante però tenere conto dei nuovi codici tributo da utilizzare per tale adempimento, che qui di seguito si riportano per completezza e per rendere più agevole la consultazione:

-codice 1500 imposta di registro per prima registrazione;

-codice 1501 per registrazione delle annualità successive;

-codice 1502 per la registrazione della cessione del contratto;

-codice 1503 per la registrazione della risoluzione del contratto;

-codice 1504 per la registrazione delle proroghe del contratto;

-codice 1505 per il versamento dell'imposta di bollo;

-codice 1506 per il versamento di tributi speciali e compensi;

-codice che va dal 1507 al 1510 per effettuare i versamenti delle varie sanzioni e interessi maturati in seguito di ravvedimento operoso.

I migliori video del giorno