Come molti sapranno, a partire dal mese di luglio 2016 il #Canone Rai sarà addebitato direttamente nella bolletta Enel e, conseguentemente, dovrà essere pagato da tutti gli italiani che possiedono un contratto di fornitura dell'energia elettrica. Tutti coloro che non fossero in possesso di un televisore saranno invece chiamati a compilare un modulo d'esenzione nel quale si dichiara l'assenza totale di un apparecchio televisivo richiedendo dunque l'esenzione al pagamento. Prima di entrare nei dettagli presentando i requisiti e le scadenze per la presentazione della domanda è bene evidenziare come tutti coloro che dichiarassero il falso o che decidessero di evadere il pagamento della tassa rischieranno un periodo di detenzione compreso tra gli 8 mesi ed i 4 anni.

Modello per l'esenzione del pagamento del canone per l'anno 2016: ecco le informazioni

L'esenzione del pagamento del canone Rai sarà richiedibile da tutti gli italiani che non possiedono alcun apparecchio TV nelle abitazioni per i quali sono titolari di fornitura elettrica e coloro che non possiedono una TV oltre a quella per la quale è stata già chiesta una cessazione dell'abbonamento. Chi volesse presentare una autocertificazione d'esenzione dovrà necessariamente compilare l'apposito modulo pubblicato sul sito ufficiale dell'Agenzia dell'Entrate ed inviarlo all'indirizzo specificato su tale documento. Chi scegliesse una spedizione tramite raccomandata avrà tempo fino al prossimo 30 Aprile mentre chi volesse svolgere il tutto tramite computer potrà approfittare dei servizi online fino al 10 Maggio 2016.

I migliori video del giorno

I ritardatari che inviassero la documentazione tra l'11/5 ed il 30/6 vedranno invece dimezzata la propria esenzione (pagamento di metà dell'importo del canone pari ad una somma di 50 euro). Tutti coloro che avessero dubbi e volessero richiedere assistenza potranno telefonare gratuitamente al numero verde 800.938.362 o collegarsi presso il sito Prontolarai.it dove sarà anche possibile fissare un'appuntamento per parlare direttamente con un tecnico.