Da quest'anno la principale novità del modello 730 precompilato sarà quella che sarà disponibile anche per chi compila il modello Unico. Professionisti, imprenditori, lavoratori autonomi e chiunque ha un reddito d'impresa può beneficiare del modello già compilato dall'agenzia delle entrate. Il 730 andrà inviato dal 2 maggio al 7 luglio e l'Unico entro il 30 settembre 2016. È probabile che ci sarà una proroga al 23 luglio e tutte le informazioni sono disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Il precompilato ha debuttato nel 2015 e quest'anno ci sono alcune novità. Il fisco ha recuperato le spese mediche dei cittadini dal sistema sanitario nazionale mediante la tessera sanitaria, però non tutti i tipi di spese sono stati registrati.

Sono state escluse le spese per i farmaci senza prescrizione medica che quindi non si potranno detrarre. La tessera sanitaria magnetica ha tenuto traccia solamente delle ricette rosse, quindi questo è un dato da controllare nel modello precompilato. Un'altra novità del 2016 sono le spese universitarie. Le ricevute sono a nome dello studente, però se questi è a carico dei genitori possono essere detratte al 50% per ciascuno o al 100% da un genitore. È un errore attribuire la spesa al 100% ad entrambi i genitori.

Dove trovare il modello 730 precompilato

Il modello non va scaricato né compilato a mano, ma basta farlo tramite Internet collegandosi al sito dell'Agenzia delle Entrate con le proprie credenziali. Bisogna essere muniti di un codice segreto (PIN) che si può richiedere negli uffici fisici dell'Agenzia e accedere al proprio cassetto fiscale dove ci sarà il modello da compilare on-line.

I migliori video del giorno

Dal 15 aprile 2016 sarà molto pubblicizzato sul sito dell'Agenzia tutto quello che riguarda il 730, che si può compilare autonomamente oppure tramite un patronato o un CAF. È consigliabile rivolgersi ad un professionista per evitare errori e conseguenti sanzioni, tuttavia si può fare tutto anche da soli, assicurandosi di integrare i dati mancanti e correggere eventuali errori o omissioni.