Non si tratta solo di curiosità, ma fa spesso bene al nostro ego e ci fa stare bene godere di un'ottima reputazione. Nel mondo di oggi, sempre più digitalizzato, oltre a quella che riceviamo dalle persone che conosciamo e che abbiamo modo di incontrare nel quotidiano, esiste una reputazione online che ricaviamo dal nostro profilo virtuale.

Il profilo costruito su siti e social network è diventato un biglietto da visita per amici, conoscenti, ma anche e soprattutto per datori di lavoro e clienti. Essersi creati una buona identità digitale facilita l'accesso al mondo del lavoro dal momento che molte società di selezione e ricerca del personale hanno ammesso di dare molto peso alle informazioni reperibili nel mondo della rete.

Chiunque voglia ricevere un feedback sulla propria reputazione può avvalersi della piattaforma My-reputation. Si tratta di una piattaforma gratuita che attribuisce un punteggio al profilo in base ai dati online, il punteggio va da 1 a 100 ed è la somma di variabili qualitative, informative e relazionali. La piattaforma analizza l'identità in base alle informazioni rese dai motori di ricerca, il profilo o pagine personali e le attività sui social network del soggetto.

Esiste anche una versione premium di My-reputation che permette un maggiore monitoraggio, con il controllo delle informazioni pubbliche, l'aggiornamento dei contenuti del profilo e la riduzione dell'effetto di commenti lesivi. Questa versione sembra essere molto gradita e utile per i candidati politici o per gli aspiranti manager.

Segui la nostra pagina Facebook!