Con Facebook la parola amicizia ha assunto un nuovo significato. Forse l'ha svuotata, forse l'ha solo trasformata. In ogni caso grazie ai social network diventare amici di qualcuno, almeno in rete, è molto più semplice e rapido. Così come non esserlo più. In entrambi i casi basta un semplice click. E alzi la mano chi di noi non ha mai "cancellato" qualcuna delle sua amicizie da Facebook. Ma chi sono i primi a farne le spese tra i nostri contatti?


A questa appassionante domanda ha dato risposta, come riportato nell'edizione on-line de "La repubblica", uno studio dell'Università del Colorado. Il risultato potrebbe sorprendervi. Infatti a dispetto della funzione di Facebook di poter rintracciare vecchie conoscenze e amici perduti, i primi a essere epurati dalle liste d'amicizia virtuali, dai soggetti intervistati nella ricerca, sono proprio gli ex compagni di scuola, medie e superiori in particolare. Seguono, nella classifica stilata dall'Università, i cosiddetti "amici degli amici", spesso sconosciuti o quasi nella vita reale, e i colleghi di lavoro, che evidentemente sembrano non potere riuscire ad assolvere entrambe le funzioni di amici e colleghi.


Stabilito chi si elimina per prima dagli amici virtuali di Facebook, lo studio ha proseguito indicando i motivi per cui queste persone vengono eliminate, fornendoci così un quadro completo della situazione. Questa volta i risultati, studiati su un campione di 1077 persone intervistate via Twitter, non presentano grosse sorprese. Come prevedibile, infatti, i motivi principali sono legati alla pubblicazione di commenti faziosi su religione e/ o politica, tradizionali campi di divisione tra gli individui. E queste divisioni, come spiega anche Christopher Sibona, uno dei dottorandi che ha collaborato allo studio, tendono spesso a rafforzarsi col tempo e a determinare una maggiore esclusività.


L'altro grande motivo di "unfriend", che riguarda soprattutto gli ex compagni di classe, è costituito invece dalla frequente condivisione di contenuti considerati non interessanti. Per l'eliminazione di un collega di lavoro, per concludere, peserebbero motivi molto più concreti e legati ai comportamenti reali in ambiente lavorativo. Insomma: per ogni categoria di amico cancellato da Facebook, pare esserci una causa.
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!