Il settore dei Videogiochi si è evoluto notevolmente nell'ultimo ventennio e, mentre man mano si succedevano consolle come Super Nintendo, Sega Mega Drive e Playstation, il fascino videoludico faceva presa su un pubblico sempre più ampio e di ogni età. Oggi il web permette ai videogiocatori di tutto il mondo di interagire tra loro; di questa categoria un ramo sempre più fiorente è quello dedicato ai giochi per Smartphone e tablet.

In questo campo, l'azienda finlandese Supercell è scesa con Clash of Clans, lo strategico tower defense che da oltre un anno occupa continuamente posizioni di rilievo nelle classifiche di App Store e Google Play.

E non è da sottovalutare il recentissimo Boom Beach. Vediamo gli aspetti principali di questi due titoli.

Clash of Clans e Boom Beach, simili eppur dissimili!

Iniziamo con lo specificare che entrambi i titoli sono app gratuite con possibilità di approfittare dei cosiddetti acquisti in-app che consentono di ottenere vantaggi extra con denaro reale.

In Clash of Clans ci si trova a dover coordinare un villaggio gestendo risorse per 2 scopi principali:

  1. Edificare le difese per respingere gli attacchi provenienti da altri villaggi gestiti da utenti di tutto il mondo.
  2. Creare e ampliare un esercito via via più complesso, per attaccare altri villaggi o prendersi rivincite contro gli assalitori.

Migliorare gli estrattori di risorse, decidere quali tipologie di truppe sviluppare prima di altre e come disporre edifici e mura, sono un esempio dei quesiti di fronte al quale il giocatore viene posto.

Sotto questi aspetti i due videogiochi di Supercell si somigliano, poiché è questa la struttura fondamentale dei giochi strategici tower defense. Le differenze, invece, riguardano soprattutto le dinamiche strategiche, le ambientazioni, la veste grafica e la modalità multi-player online.

Boom Beach difatti si presenta con una grafica 3D piacevolissima e nient'affatto confusa. Anziché in un villaggio è ambientato in un grande arcipelago immaginario, dove il giocatore prende il comando di un'isola e dovrà proteggere il quartier generale dagli assalti di altri giocatori reali e pianificare la conquista di altre isole.

La possibilità di cooperare e comunicare via chat con altri giocatori è giunta soltanto di recente con gli ultimi aggiornamenti, offrendo la possibilità di formare delle squadre d'assalto per affrontare missioni appositamente create. Un duello tra intelligenze umane in cooperazione contro l'intelligenza artificiale.

Clash of Clans invece utilizza la modalità multiplayer per delle guerre tra clan composti da decine di utenti.

Quando il giocatore avrà racimolato abbastanza risorse per ristrutturare il castello, potrà entrare in un clan o crearne uno proprio procacciando alleati in diversi modi, ad esempio tramite la chat globale.

Alcuni altri titoli che attualmente riscuotono grande successo...

  • Hey Day, altro titolo di gran successo di Supercell in cui si gestisce una fattoria per produrre e vendere i propri prodotti ad altri giocatori.
  • Bubble Witch e Candy Crush nelle molteplici versioni sono rompicapo semplici immediati, caratteristiche tipiche per un puzzle game.
  • Plant Vs Zombie, giunto da poco alla seconda versione, è uno strategico ben congegnato dove il giocatore deve difendersi dall'assalto degli zombie tramite espedienti strategici originali e divertenti che vedono protagonisti piante e funghi.
  • E molti altri giochi su Android e iOS, anche di diverso genere, sono stati protagonisti in questo lungo 2014!
Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!