La scossa principale di magnitudo 6.0registrata il 24 agosto 2014 alle ore 03:36:23, con epicentro nei pressi di Accumoli in provincia di Rieti, causa vittime e disastri nella zona dell'Appennino centrale.

Le prime notizie di rilievo:

  • nelle prime ore del mattino si contano già più di 10 morti tra cui giovanissimi. Ma si prevedono dati drammatici già entro la serata;
  • collassano moltissimi edifici e il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, in collegamento telefonico chiede soccorso: "è un dramma! Bisogna tirare fuori la gente dalle macerie";
  • una famiglia con bambini intrappolati sotto le macerie ad Accumoli;
  • la Protezione Civile registra vittime e crolli a Pescara del Trontoe ad Arquata del Tronto (AP);
  • crolli sul Gran Sasso;
  • altre notizieriguardo la scossa di magnitudo in Umbria;
  • devastata Amatrice.

Protezione Civile, Guardia Forestale, Vigili del fuoco e volontari si sonosubito mobilitati ma le aree colpite, sparse e malcollegate, hanno reso ancor più ostico il soccorso.

Il corso principale ad Amatrice è ostacolato dalle macerie. Intanto l'Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti lancia un appello peri donatori di sangue e di seguito molti altri ospedali del Lazio.

La calamità è stata poco meno violenta rispetto al noto Terremoto dell'Aquila, ma adaggravare la situazione è stata la poca profondità del sisma, difatti l'ipocentro della scossa principale è a poco più di 4 Km di profondità.

Dopo la prima scossa, non lievi le replichedi assestamento, tanto da far pensare ad uno sciame sismico.La sequenza sismica conta circa una quarantina di eventi dall'inizio del disastroso fenomeno alle prime ore del mattino; tra le più significative:

  • alle 3:56 - Magnitudo 4.4 ad Amatrice (RI);
  • alle 4:32 - Magnitudo 5.1 a Norcia (PG);
  • alle 4:33 - Magnitudo 5.4 a Norcia (PG);
  • alle 4:59 - Magnitudo 4.1 a Norcia (PG);
  • alle 5:08 - Magnitudo 4.0 ad Amatrice (RI);
  • alle 5:40 - M. 4.2 ad Amatrice (RI);
  • alle 6:06 - M. 4.3 a Norcia (PG).

Tuttavia gli aftershocks si stanno poco a poco indebolendo e dopo le ore 8:00 non ne sono stati registrati disuperiori ai 3.4 ML.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

I dati riguardanti l'evento sismico sono stati registrati dall'INGVIstituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto