Annunciato l'arrivo di Android M, il nuovo aggiornamento del sistema operativo che senza dubbio ci riserverà tantissime novità e nuove caratteristiche. In occasione di google I/O infatti sono trapelate molte indiscrezioni sul prossimo aggiornamento di Android e ne è emersa una prima versione in modo da poterla testare. Quando uscirà? Ecco tutti i dettagli in arrivo.

Uscita Android M

Sembra ormai chiuso il capitolo di Android Lollipop e si apre quello della versione M che proporrà tantissime novità ai device.

L'anteprima proposta dagli sviluppatori è stata resa disponibile per Nexus 5, 6, 9 e Player dove i fortunati possessori di questi device potranno caricare dalla pagina di google la versione e installare le immagini del sistema. Google ha però affermato che la prossima versione arriverà nell'autunno con cambiamenti molto interessanti. Chi saranno i fortunati? Come abbiamo avuto modo di vedere con Android Lollipop i dispositivi più vecchi quasi sicuramente non saranno compatibili mentre sarà senza dubbio un privilegio per gli smartphone più recenti.

Dunque potrebbero avere questa versione di Android il Nexus 5 e Galaxy Note 5 e i futuri smartphone previsti nel 2016 comeGalaxy S7 e LG G5.

Funzionalità

Con la versione Android M, gli utenti avranno la possibilità di scegliere quali permessi dare alla proprie app come nel caso diWhatsApp i cui permessi verranno richiesti ad ogni azione e non al momento del download. I link sono stati modificati in modo che i contenuti si aprano direttamente invece di passare dalla finestra da cui scegliere l'app ed inoltre con Android M verrà implementato il supporto dei lettori di impronte digitali per tutto il sistema.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Android

Con questi cambiamenti, gli utenti non solo potranno sbloccare lo schermo ma anche effettuare i pagamenti e dunque acquistare più velocemente. Le applicazione verranno poi mostrate in ordine alfabetico e verticalmente mostrando in alto le quattro app più usate.

Arriva poi google Foto che prevede l'accantonamento di 16 MB di immagini e video in 1080p gratuitamente. Le foto dunque verranno salvate senza occupare spazio sul telefono.In ogni caso la terza preview sarà quella quasi definitiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto