Facebook continua a ricoprire un ruolo di primaria importanza nel panorama dei social network più utilizzati del momento: nei giorni scorsi, il fondatore e CEO dell'azienda, Mark Zuckerberg, ha annunciato di aver raggiunto il record di un miliardo di connessioni in un solo giorno sulla piattaforma. Si tratta di un risultato che avrebbe indotto il creatore di Facebook a migliorare ancora di più il portale più conosciuto al globo (assieme a Google e Youtube) e in occasione del meeting societario organizzato dai vertici dell'azienda a Menlo Park, Zuckerberg ha affermato di voler inserire ufficialmente anche il fatidico tasto Non Mi Piace all'interno del suo social network.

Si tratta di un progetto al quale i tecnici di Facebook lavorano già da un po' di tempo, a dire la verità, ma che vedrà la luce fra pochissimo tempo, almeno a detta del suo fondatore. Il bisogno degli utenti di esprimere un giudizio negativo, infatti, avrebbe convinto Zuckerberg a prendere una decisione di questo tipo, dato che ormai ognuno di noi sente il bisogno di esprimere la sua opinione su un fatto piuttosto che su un altro.

Come funzionerà il nuovo pulsante di Facebook

Oltre a dover fare attenzione ai virus che girano su Facebook, poi, è impossibile non fare una citazione sul tasto Non Mi Piace, che molti utenti volevano già da un po' di tempo per esprimere un'opinione negativa su un determinato post o argomento.

In realtà, come ampiamente spiegato da Zuckerberg durante la conferenza stampa, il nuovo pulsante servirà per essere emotivamente vicini ad un amico o parente che pubblicherà un contenuto triste. Chi avrà perso una persona cara o chi annuncerà la fine di un rapporto sentimentale, infatti, potrà essere per certi versi compatito online dalla propria schiera di amici, ma sarà interessante vedere come gli utenti reagiranno a questa novità.

Per il momento non si hanno notizie riguardo l'arrivo del nuovo tasto sulla piattaforma, ma nel frattempo potete dire la vostra nei commenti in fondo a questo articolo.

Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!