Da oggi, 22 ottobre 2015, gli appassionati di Serie TV e di Cinema d'Italia avranno a disposizione un servizio in più per godere nell'assoluta legalità dello streaming online: Netflix è finalmente disponibile anche nella Penisola , con una vastissima offerta di contenuti e tre tipi diversi di abbonamento a seconda del budget e delle esigenze degli spettatori.La giornata di oggi era particolarmente attesa dai tv series addicted e dagli internauti in generale, che curiosissimi di provare il nuovo servizio - gratuito per il primo mese di attivazione - hanno fatto schizzare in trend topic su Twitter #CiaoNetflix.

La proposta di Netflix Italia

Il servizio, scaricabile tramite Appstore, Google Play, e in qualsiasi Store delle smart tv, è praticamente disponibile per qualsiasi tipo di piattaforma; unica prerogativa richiesta per usufruire di Netflix è una connessione internet minima di 0,5 megabite al secondo. Chiaramente, più la connessione di cui disponiamo sarà veloce e più la qualità video di cui si potrà fruire sarà migliore, sino alla possibilità di ottenere - device utilizzato permettendo - contenuti video anche in qualità HD 4K. Per quanto riguarda l'audio, sarà possibile fruire in streaming per la prima volta del Dolby Digital 5.1, perfetto per chi ha in casa un impianto home theatre.

Tre tipi di abbonamentoofferti

Netflix in Italia cercherà di accontentare un po' tutti i portafogli, proponendo tre tipi di abbonamenti:

  • con 7,99 euro al mese si potrà fruire su un unico dispositivo di contenuti video in qualità SD;
  • con 8,99 euro al mese si avranno a disposizione sino a due accessi in contemporanea su 2differenti dispositivi, con una qualità video Standard o Full HD;
  • con 11,99 euro al mese si avrà la possibilità di usufruire del servizio in ben 4 differenti devices allo stesso momento, fruendo della migliore qualità HD 4K.

Sarà anche possibile creare all'interno del proprio account uno "spazio protetto" dedicato ai bambini, dove si avrà la possibilità di controllare i contenuti che saranno destinati alla visione dei più piccoli.

Annunciata la produzione di 'Suburra' la serie

Dal 2013 Netflix produce anche contenuti originali come l'amatissima serie tv politica House of Cards con Kevin Spacey nei panni di uno scaltrissimo presidente degli Stati Uniti d'America e Orange is the new black, che racconta la storia di una donna dell'alta borghesia newyorchesecondannata a scontare quindici mesi in carcere.Sebbene queste seguitissime serie siano contenuti originali Netflix, non saranno disponibili in Italia in quanto già trasmesse sia su Sky che su Mediaset Premium, ma sarà invece prodotta e trasmessa in esclusiva per Netflix la serie tv di Suburra,prima produzione italiana della società statunitense realizzata da Cattleya e dalla Rai e diretta dallo stesso regista del film Suburra, uscito in sala lo scorso 14 ottobre, Stefano Sollima.Da ricordare che su Netflix sono disponibili in streaming anche moltissimi film, documentari, show televisivi e molto altro ancora, il tutto con un piccolissimo costo mensile e nel pieno della legalità. In una sola parola: consigliatissimo!