Oggi molti di noi utilizzano quotidianamente diversi servizi (Facebook, WhatsApp, Messanger, WeChat, ecc.), che permettono di chattare o inviare messaggi istantanei a parenti, amici, colleghi di lavoro, compagni di scuola. C’è da dire, però, che spesso ci si pone un problema di importanza fondamentale per quanto riguarda la nostra privacy. In questo periodo in cui violazioni di segreti, di privacy e di “leaks” (si vedano ad esempio le vicende Wikileaks e VaticanLeaks) sono praticamente all’ordine di ogni giorno, forse c’è una buona notizia per gli amanti delle chat e dei servizi di Instant Messaging (IM).

Recentemente gli sviluppatori della community di Mozilla ha reso pubblica una prima versione di un software che potrà essere utilizzato proprio onde evitare eventuali violazioni della privacy, o comunque del reperimento di dati personali o addirittura di dati sensibili. Di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando di Tor Messenger, una chat definita “invisibile”.

Quali caratteristiche ha Tor Messenger Beta e a cosa serve esattamente

La caratteristica principale di Tor Messenger è quella di essere non rintracciabile: in sostanza tutte le conversazioni che vengono coadiuvate in questo sistema, diventano invisibili anche ai più esperti hacker (o più propriamente detti cracker). Questa proprietà acquisita dell’invisibilità, è resa possibile dal fatto che tutte le comunicazioni su Tor Messenger passano attraverso “The Onion Router”, conosciuto anche semplicemente come Tor, questo software che non è altro che un browser di navigazione web, che permette di accedere ad Internet in maniera totalmente anonima.

Tor Messenger è un sistema multipiattaforma totalmente basato su Instantbird, il che da la possibilitàal prodottodi essere utilizzato attraverso i principali servizi di Instant Messaging dell’intera Rete Internet, come ad esempio Facebook, Twitter, Yahoo, Google Talk, e così via. Una volta configurato Tor Messanger, si potrà continuare a chattare e dialogare con i propri contatti, esattamente come si faceva prima di installarlo, ma con una certezza in più: una volta installato e configurato si avrà la certezza che i propri messaggi, le proprie conversazioni e i propri dati siano totalmente criptati.

Vi state chiedendo come e dove potete installarlo per accedere al servizio? Basta semplicemente andare sul sito ufficiale di Tor e scaricare Tor Messenger Beta per i principali sistemi operativi: Linux, Mac OS X e Windows.

Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la pagina Android
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!