Ad un mese di distanza dalla sua presentazione, e dopo il suo arrivo su una parte del mercato europeo, il Chromebit, il mini computer costruito da Asus per Google, che viene venduto a 85 dollari, potrebbe arrivare presto in Italia. Ha le dimensioni di una normale chiavetta usb ma basta inserirlo in un qualsiasi schermo con presa HDMI, collegare una mini tastiera Bluetooth, magari con con mouse incorporato, per avere a disposizione un pratico pc da portare sempre in tasca. Chromebit ripropone le funzionalità più semplici del chromebook ad prezzo più contenuto.

I punti di forza

Sicuramente il primo punto di forza è il prezzo: con 85 dollari Google si propone di raggiungere una grossa fetta di mercato. Il dispositivo, come altri mini pc già presenti sul mercato, potrebbe dar vita agli schermi piatti con presa HDMI che sono stati rimpiazzati troppo presto dalla tecnologia “full led” e che, probabilmente, sono stati posati sui comò meno in vista della propria abitazione. Il Chromebit potrebbectrovare il suo impiego nelle camere di hotel ed alberghi, contribuendo anche ad un notevole risparmio energetico, visti i suoi pochi watt di consumo.

Il sistema operativo installato sul dispositivo è Chrome OS, perciò non bisogna districarsi con complicate installazioni di software: basta scegliere le app e cliccarci sopra.

I lati negativi

Con 85 dollari non si può pretendere un super computer e Chromebit non lo è (d'altronde non è nato per esserlo). Il suo processore Rockchip in coppia con soli 2GB di RAM non può gestire troppi processi senza impigrirsi ed i video non sono, ovviamente, ad altissima risoluzione.

Manca lo slot per schede microSD, indispensabile per espanderne la capacità di memoria. Il Chromebit, sostanzialmente, nasce per contenere i costi ma, se non si ha a disposizione un monitor, una tastiera Bluetooth ed un mouse, i costi per farlo funzionare possono superare quelli del mini pc. Google conosce bene le potenzialità di Chromebit, infatti lo presenta come un ottimo dispositivo per navigare sul web e per la gestione da remoto di altri dispositivi, come ad esempio le webcam di sicurezza domestica.

Le caratteristiche tecniche

Chromebit è prodotto da ASUS, ha un processore Soc ARM Rockstar 3288, 2 GB di RAM e 16GB di memoria. Per i collegamenti alle periferiche sfrutta il Bluetooth 4.0 e per dialogare con i router il WiFi 802.11; è dotato di una sola porta USB. Attualmente il dispositivo non è ancora commercializzato in Italia.

Segui la pagina Google
Segui
Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!