Già qualche tempo fa parlammo di presunte voci su un nuovo algoritmo che gli sviluppatori di Instagram stavano sviluppando, ma niente era ufficiale. Oggi invece è avvenuta la conferma che tra meno di un mese i post non saranno più visualizzati in ordine cronologico, ma un nuovo algoritmo sceglierà i post che saranno visualizzati sulla Home Page del social network.

Come funziona l'algoritmo

In sintesi, come avviene per Facebook, chi utilizzerà il social network specializzato sulle fotografie, non sarà più aggiornato in tempo reale sui post dei contatti seguiti, ma saranno visualizzati solo foto e video più popolari.

Il lato positivo è che, chi usa poco o niente Instagram, può avere sulla propria bacheca un riassunto generale delle pubblicazioni della giornata, ma c'è anche chi segue il social ogni minuto.

Negli ultimi giorni, infatti, si è fatta sentire una buona parte della community con proteste online, ma non è servito praticamente a niente. In meno di trenta giorni, gli oltre 400 milioni di iscritti alla piattaforma attivi ogni mese si dovranno adeguare obbligatoriamente al nuovo algoritmo.

Anche il terzo social più popolare, in questo modo, funzionerà allo stesso modo di Facebook (che tra l'altro fanno parte della stessa azienda) e Twitter. I portavoce dell'azienda fanno sapere che con il vecchio metodo (l'ordine cronologico), ogni utente perdeva circa il 70% dei post pubblicati, ma il nuovo algoritmo non guarderà solo l'attività del post, ma terrà conto anche se un contatto ha molte interazioni con la persona che pubblica.

Quest'ultimo dettaglio appena descritto, è relativamente importante, poiché permette comunque di poter essere aggiornato quasi sempre sugli amici più stretti.

Spiegato così, l'algoritmo sembra avere una funzione semplice, prendendo quindi semplicemente i post con il maggior numero di ''Mi piace'', ma il progetto è più complesso e per spiegare dettagliatamente come funziona il tutto serve una laurea in ingegneria.

Sapremo a breve se il sistema dei feed avrà successo oppure no.

Per restare aggiornato sulle ultime notizie dal mondo della tecnologia, clicca sul tasto ''Segui''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto