Consente di modificare le parole in una voce, semplicemente digitando parole nuove. Presentato il nuovo software, Project VoCo, durante la adobe MAX 2016 a San Diego in California, nello stato in cui è nata, ed ha sede, la Adobe.

E'un nuovo software che sicuramente rivoluzionerà mondo dell'editing dell'audio digitale per riprodurre la voce umana. Il termine rivoluzione potrà sembrare eccessivo, ma è sicuramente quello più indicato. Non è un progetto improntato sulla sintesi vocale, la tecnologia che usano praticamente tutti i software esistenti per generare la voce umana, ma si basa su quella che è stata definita: "la conversione della voce." Sono sufficienti 20 minuti di scansione del campione audio di una voce, affinchè il software, acquisisca, campioni, scomponi in, quelli che sono stati definiti, "fonemi", ed infine, trascrive e crea il modello vocale.

Cosa vuol dire in pratica? Dopo l'acquisizione e la campionatura, il programma mostra la traccia audio vocale, spezzettata in "fenomi", con sotto il testo dell'audio, che può essere quindi, cambiato e combinato con l'originale. Modificando il testo, il software, in automatico, modifica anche la traccia audio vocale. In pratica una volta acquisita la mappatura della voce, le possiamo far dire quello che vogliamo.

Non potremo fidarci più di quello che sentiremo alla radio o alla tv, le manipolazioni saranno semplicissime da effettuare, non richiedendo alcun intervento manuale, basta solo cambiare il testo e la voce dirà quello che vogliamo, proprio così come accade oggi con le immagini taroccate con i software di grafica digitale.

Certo il processo non sarà brevissimo, il software mostra ancora qualche incertezza, è stato evidenziato anche nella breve presentazione avvenuta a San Diego. In effetti se si ascolta attentamente, tra la voce originale e quella convertita, si sente ancora una piccola differenza. E' stato anche affermato che la sperimentazione è in fase avanzatissima e che i pochi difetti ancora rilevabili, presto saranno sistemati.

Una vera e propra rivoluzione!!!

Segui la nostra pagina Facebook!