Samsung Galaxy S8 verrà presentato il 29 Marzo 2017 a New York e tutta l'attenzione è concentrata sul nuovo top di gamma del colosso coreano. Ormai le informazioni su quelle che saranno le caratteristiche del device sono sempre maggiori e dettagliate. L'ultima notizia trapelata vorrebbe un numero molto elevato di bande LTE, ben 24, superiore rispetto a S7, di poco distante da Iphone 7 che ne supporta addirittura 25. Tale notizia sarebbe confermata dal rilascio della certificazione FCC, da cui si può notare la presenza di almeno 24 bande.

24 bande LTE e autenticazione biometrica facciale per il Samsung Galaxy S8

Il nuovo Galaxy S8 supporterà 24 frequenze, ma non solo: ci dovrebbero essere delle novità anche sul fronte della sicurezza. Infatti al sensore di impronte digitali posizionato di fianco al sensore della camera, si aggiungerebbe uno scanner dell'iride ed un sensore per il riconoscimento del volto. Per quanto riguarda queste ultime novità, ancora non è chiaro se verranno introdotte contemporaneamente, oppure se l'una andrebbe ad escludere l'altra. In quest'ultimo caso, il sensore di riconoscimento sarebbe preferibile, non presentando problemi, al contrario dello scanner dell'iride che rischia di essere inefficace in caso di utilizzo con gli occhiali da sole.

Prezzo e colorazioni del Samsung Galaxy S8

Il nuovo device della casa coreana sarà prodotto in due versioni differenti nelle dimensioni: S8 e S8 plus. I prezzi dovrebbero essere superiori rispetto all'attuale S7 e questo potrebbe essere in parte legato al possibile utilizzo di un processore Snapdragon 835 in una versione leggermente modificata, che avrebbe un costo superiore rispetto a quello del SoC proprietario Exynos.

Si tratterebbe di una spesa di 799,00 euro per il modello semplice, mentre 899,00 per il modello plus. Per ciò che riguarda le colorazioni, ci sarebbe una novità, oltre ai colori tradizionali, si potrebbe aggiungere una novità: il Violet. Ormai non resta molto da aspettare prima di poter osservare da vicino quello che è lo smartphone più atteso del 2017 e vedere se tutte queste indiscrezioni saranno confermate.

Segui la nostra pagina Facebook!