David Pierce, autore senior di Wired, non ha dubbi: "Firefox Quantum sembra il risultato di un gruppo di power user che si sono riuniti ed hanno realizzato un Browser in grado di risolvere tutte le problematiche degli altri browser esistenti".

Dall'analisi condotta da Pierce, il nuovo browser riesce infatti a migliorare l'esperienza di navigazione web puntando sui seguenti aspetti:

  • Velocità: grazie all'ottimizzazione del software per i moderni dispositivi multi-core il nuovo browser appare molto agile anche quando si lavora con un numero elevato di tab aperte contemporaneamente; i benchmark, in realtà, non sembrano mettere tutti d'accordo con i benchmark condotti da Phoronix che non confermano il sorpasso sulle performance di Chrome mentre quelli condotti da LaptopMag si ma comunque la differenza di prestazioni tra i due appare minima rispetto al passato e va ricercata in aspetti specifici di caricamento della pagine; Quantum mostra, invece, migliorie significative dal punto di vista del risparmio energetico, come mostrato dal video benchmark pupblicato da Apple Insider;
  • Privacy: Firefox Quantum blocca automaticamente i tracker invisibili rendendo la cronologia disponibile solo all'utente in maniera automatica;
  • Supporto multi-device: mentre si sta guardando una pagina web sul cellulare l'opzione "Send to Device" consente di aprire e caricare contenuti in background sul proprio PC in maniera immediata;
  • Design: la nuova interfaccia grafica implementata nel nuovo Firefox Quantum introduce molte novità ed appare molto più gradevole e moderna delle versioni precedenti di Firefox;
  • Pocket integrato: il nuovo browser consente di salvare pagine web in modalità read-it-later consentendo anche l'accesso offline dai dispositivi iOS ed Android tramite il servizio pocket, sviluppato dall'azienda Read It Later Inc., acquistanel febbraio da Mozilla Corporation;
  • Personalizzazione: l'enorme libreria di add-ons e l'estensione Foxified (che permette di avviare estensioni Chrome su Firefox), consentono di avere a disposizione le stesse funzionalità disponibili su Chrome.

Personalmente sto utilizzando Firefox Quantum da qualche giorno ed ho riscontrato un miglioramento notevole rispetto alle precedenti versioni soprattutto dal punto di vista prestazionale e dal punto di vista grafico.

Cosa ne pensano i lettori BlastingNews?

Segui la nostra pagina Facebook!