Un testimonial d'eccezione, il rapper Ghali, per lanciare il videogioco "Assassin's Creed: Origins", action-adventure prodotto da Ubisoft Montréal. Per lanciare quest'ultimo capitolo della saga che ha venduto più 100 milioni di copie nel mondo, è stata installata una suggestiva Piramide di vetro eretta sulle antiche mura di lucca (Baluardo San Regolo), dove l'artista italo - tunisino si è esibito. ghali ha dichiarato di conoscere bene la Saga di "Assassin's Creed" ed in passato di averci giocato a casa di un amico. L'artista, nato e cresciuto nel quartiere Baggio della metropoli milanese è stato sempre appassionato di Videogiochi, oggi, con il successo che lo ha travolto, oltre 60 milioni di visualizzazioni sulla rete, ha affermato di non riuscire più a giocare come una volta per mancanza di tempo.

Insieme a "Bayek", il protagonista della Saga, ha detto Ghali condividiamo certamente una cosa: "i dreads!".

"Assassin's Creed" storie leggendarie con ambientazioni epiche

"Assassin's Creed: Origins" è sicuramente uno dei videogiochi più diffusi e di successo al mondo. La società che ne possiede i diritti e che l'ha realizzato è la francese Ubisoft (Ubisoft Entertainment), leader nel settore dell'intrattenimento. La sede centrale dell'azienda si trova a Montreal anche se è originaria di Carentoir ed è presente in tutto il mondo (Toronto, Quebec City, Cary, Düsseldorf, Barcellona, Bucarest, Casablanca, Sydney, Shanghai e Tokyo) con venticinque studi. Presente anche in Italia a Milano. La saga "Assassin's Creed" è composta da storie leggendarie ambientate nel passato, dalla Gerusalemme del XII secolo, al Rinascimento Italiano, dall'America Coloniale alla Rivoluzione Francese.

Quest'ultimo nuovo capitolo della Saga, atteso da milioni di fan in tutto il mondo, si dipana nell'Egitto tolemaico del 49 a.C., periodo storico pieno di intrighi e misteri.

Il rapper Ghali "re" del web testimonial d'eccezione

Ghali Amdouni, in arte Ghali, nasce a Milano da genitori tunisini, il 21 maggio 1993, e dopo i primi passi nella musica rap, fonda nel 2011 i "Troupe D'Elite", collettivo in cui erano presenti anche il rapper Er Nyah (Ernia) e la cantante Maite.

Ma l'ascesa comincia con la chiamata del rapper Gué Pequeno. Ghali comincia a collaborare con diversi artisti quali Sfera Ebbasta, Maruego ed tanti altri. Ma il successo vero e proprio arriva tra il 2014 al 2016 quando pubblica una serie di singoli accompagnati da videoclip sul proprio canale YouTube.

Grazie a questi otterrà popolarità e milioni di visualizzazioni sul Web.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!