La nota applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp in questi giorni ha introdotto una nuovissima funzionalità che sarà contenuta nel prossimo aggiornamento. Le indiscrezioni su tale funzione riguardano le GIF, ovvero le immagini indirizzate ad un link che solitamente si utilizzano per comunicare per immagini. Sarà possibile scaricare le GIF di cui abbiamo effettuato il copia-incolla del link prima di inviarle al destinatario, per conservarle o magari per poterle riutilizzare facilmente.

Le GIF si potranno scaricare sul proprio dispositivo direttamente da WhatsApp

WhatsApp negli ultimi tempi si sta seriamente prendendo carico di tutte le lacune di cui è provvisto per quanto riguarda certe funzionalità. Sono perlopiù funzioni che potrebbero risultare alquanto banali, eppure fra gli utenti sono utilizzate anche quotidianamente. Uno di queste è l'invio di immagini in diverso formato (JPG, PNG o GIF). Se prima di questo aggiornamento Whatsapp non forniva nemmeno una anteprima a cui fare riferimento, ora con l'installazione della nuova versione non solo si potrà avere una anteprima soddisfacente della GIF, ma si potrà anche scaricare sul proprio dispositivo prima di inviarlo al destinatario.

Gli aggiornamenti a cui fare riferimento per poter usufruire della funzione delle GIF

Per poter effettuare l'aggiornamento che permette di scaricare le immagini prima di inviarla ad un amico o ad un parente è necessario scaricare da Google Play l'ultima versione stabile, ovvero WhatsApp 2.18.306, mentre per quanto riguarda la versione beta è WhatsApp 2.18.312.

Dopo aver effettuato il download dell'aggiornamento (che solitamente dura poco più di un paio di minuti), non solo si potrà avere una anteprima della GIF da cui si potrà anche cancellare il link (per questione di estetica), ma sarà possibile anche effettuare il download dell'immagine interessata prima di procedere all'invio.

Per eseguire tale operazione al meglio comparirà un tasto con la dicitura "Tap to download" e l'applicazione vi permetterà di avere la stessa immagine sul dispositivo utilizzato. Una volta fatto questo potrete conservare la GIF senza il rischio di perderla e non recuperarla facilmente. Per ora questo pulsante è disponibile solo per il formato GIF, ma probabilmente WhatsApp si sarà già messo all'opera per rendere visibile il tasto nei prossimi aggiornamenti anche per i formati JPG, PNG, WEBP, WEBM e MP4.

Segui la pagina Whatsapp
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!