Tutti gli occhi puntati su Berlino. E non solo, perché nel panorama politico-economico dell’odierna Europa, scossa dai mille turbamenti, la capitale tedesca è divenuta un costante punto di riferimento. Berlino è anche sinonimo di Moda, immancabile e puntuale al suo appuntamento annuale con le nuove tendenze: da qui partono veri e propri diktat, e le tendenze dei designer nazionali e dei giovani talenti emergenti si diffondono in tutto il mondo.

Più di 3.500 espositori presentano in questi giorni (28 giugno-1 luglio 2016) le loro collezioni sulle passerelle e negli showroom della Mercedes-Benz Fashion Week di Berlino.La settimana della moda nella capitale tedesca è da sempre un importante luogo di incontro di acquirenti, operatori del settore e giornalisti provenienti dalla Germania e dal mondo.

Gli ordini sono in costante aumento, grazie anche a iniziative parallele sviluppatesi con successo nel corso degli anni, come le mostre Premium, Panorama, Show & Order, Bright e Selvedge Run.

Non solo moda

Una menzione a parte merita la Ethical Fashion Show, che nelle ultime stagioni ha riscosso un ragguardevole successo di pubblico e numerosi consensi, anche grazie all'attenzione e alla cura rivolte al settore dellamoda ecosostenibile e agli aspetti legati alla solidarietà: verranno infatti presentati anche capi e accessori realizzati con l'aiuto dei rifugiati. Le collezioni primavera / estate 2017 sfileranno nella cornice sontuosa del Salone della Moda di Berlino nel Kronprinzenpalais.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

La scorsa stagione sono stati circa 200.000 i visitatori professionisti del settore, ed oltre 550 erano i giornalisti accreditati per le sfilate di moda e le conferenze stampa. Ben 5.000 sono stati gli articoli pubblicati dai media internazionali e più di 5.000 i servizi televisivi e online. La stampa internazionale è stata attratta, oltre che dalla kermesse, dalla presenzadi star della musica e dello spettacolo.

Come si sente dire spesso da un po’ di tempo a questa parte, la moda è ancora un settore trainante dell’economia, e non solo in Italia.Per Berlino, in questo momento più che mai, la Fashion Week rappresenta una spinta dal potenziale economico enorme, con un fatturato di 120 milioni di euro a stagione. A scatenare la "febbre da vip" lo scorso gennaio - tra le giovanissime e non solo - è stata la comparsa improvvisa dell'ex cantante dei Tokio Hotel Bill Kaulitz, venuto da Los Angelesper l'occasionecon l'ex compagna, lamake-up artist Natalie Franz.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto