Da molto tempo il tema degli UFO è uno dei più sentiti nell'ambito dell'opinione pubblica occidentale e specialmente tra gli appassionati di misteri, nonché tra diversi seguaci delle teorie della cospirazione. Sul tema vi è molta speculazione ma anche sempre più ricerca e curiosità e anche la comunità scientifica internazionale si sta interessando sempre più del mistero dei cosiddetti 'oggetti volanti non identificati'.

Il presunto oggetto volante non identificato avvistato alla Stazione Spaziale Internazionale e ripreso in un video della NASA

Recentemente ha fatto e sta facendo discutere un nuovo 'strano avvistamento di oggetti volanti non identificati, avvenuto questa volta nei pressi della prestigiosa 'Stazione Spaziale Internazionale', stazione gestita da cinque agenzie spaziali tra cui la statunitense NASA.

Pubblicità

Stando ad un articolo pubblicato sul sito web Mondo Fox.it, tale UFO è stato notato proprio in un 'live stream' fatto dalla NASA e pubblicato su Youtube.

La 'scoperta' dello 'youtuber ufologo' e le dichiarazioni del teorico del cospirazione: 'La NASA non vuole rivelare l'esistenza degli UFO'

Stando sempre al già citato articolo pubblicato su Mondo Fox.it, la 'scoperta' del presunto oggetto volante non identificato è stata fatta da uno youtuber di nome 'kingwilly200'. Tale youtuber risulta essere un appassionato del fenomeno UFO e e ha dichiarato che non è la prima volta che avviene un presunto avvistamento nei pressi della stessa Stazione Spaziale Internazionale.

Le dichiarazioni dello youtuber sono state seguite da quelle del ricercatore e teorico del complotto Scott C.Waring.

Waring ha dichiarato che il recente avvistamento del presunto UFO risulta alquanto 'sorprendente' e che la NASA non può continuare ad ignorare delle 'attività misteriose' che si stanno verificando sempre più frequentemente. Andando maggiormente nei particolari, lo stesso Scott C.Waring fa parte di quei ricercatori appassionati di ufologia e teorici della cospirazione che ritengono che la stessa agenzia spaziale e il governo statunitense sappiano molto sugli UFO ma tendono a minimizzare e a 'negare' la presunta 'reale portata' del fenomeno.

Pubblicità

Su ciò, c'è anche da dire che esistono diversi orientamenti di pensiero sulle motivazioni di tale presunto "negazionismo governativo" e c'è chi sostiene che lo stesso governo sia addirittura in contatto con esponenti di civiltà extraterrestri.