Il ricco cartellone di eventi per il 2 giugno in Toscana include sagre, feste, concerti, iniziative culturali e altri appuntamenti di vario tipo. In definitiva, nel weekend che va da venerdì 1 a domenica 3 giugno sarà possibile scegliere tra una vasta gamma di idee per trascorrere delle belle ore serali e lieti momenti del tempo libero.

Le sagre per il 2 giugno 2018 in Toscana

Iniziamo a scoprire la carrellata di sagre per il weekend del 2 giugno 2018 in Toscana con la Festa del Tortello Soranese a Sorano, in provincia di Grosseto.

L'evento è in programma dal 1 al 3 giugno e prevede ottima gastronomia e serate allietate da spettacoli e intrattenimenti musicali.

Prende invece la rincorsa temporale dal 18 maggio la Sagra della Pastasciutta in Località Volte Basse, nel comune di Siena. La rassegna offre la possibilità di assaggiare un'ampia rosa di tipi di pasta, da accompagnare a ottimi bicchieri di Vino. La conclusione è prevista per il 10 giugno.

Dal 31 maggio, sempre in provincia di Siena, parte poi la Sagra dei Pastrignocchi e del Cuculo a Cetona.

Quest'evento gastronomico pone il suo accento ricettivo sulla qualità dei prodotti tipici cetonesi e da più di 10 anni è ormai un appuntamento irrinunciabile per centinaia e centinaia di visitatori.

La sera di giovedì 31 maggio ha inizio anche la Festa degli Antichi Sapori Aretini a Indicatore. L'evento è in programma fino a domenica 3 giugno, ma avrà anche una replica da giovedì 7 a domenica 10 giugno. Per l'occasione spazio a tante gustose ricette tipiche della zona aretina.

Nel primo e nel secondo fine settimana di giugno a La Serra, nel comune pisano di San Miniato, si svolge la Sagra del Fiore di Zucca Fritto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità Vino

Oltre alla pietanza in questione, questa manifestazione culinaria propone anche piatti a base di zucca e gustose specialità della tradizione gastronomica locale.

Le kermesse gastronomiche in provincia di Firenze

Tra le sagre in provincia di Firenze, seppure sia soprattutto un evento a carattere fieristico, va inclusa sicuramente la Mostra del Chianti a Montespertoli. Iniziata il 26 maggio, questa mostra chiantigiana ha la sua conclusione domenica 3 giugno e offre numerose soluzioni di svago agli amanti di cucina, vini e artigianato.

Una storica rassegna gastronomica che si svolge nel periodo della Festa della Repubblica è anche la Sagra del Ranocchio a Brozzi, nel comune di Firenze. Quest'anno la festa giunge alla sua 44esima edizione e come sempre propone un Menù capace di soddisfare qualunque palato. L'evento è in programma anche nel weekend precedente, nei giorni del 26 e 27 maggio.

Quello del 2 giugno sarà invece il terzo weekend della Sagra del Pesce a Certaldo. La kermesse infatti è in programma in tutti i fine settimana compresi dal 17 maggio al 10 giugno. Nel menù figurano squisite pietanze ittiche quali insalata di mare, cacciucco, frittura, spiedini di pesce e molto altro ancora.

Altri eventi in Toscana per la Festa della Repubblica

Tra gli appuntamenti diversi da sagre ed eventi gastronomici spicca innanzitutto il concerto gratuito di Nina Zilli a Siena in Piazza del Campo. La brava cantante piacentina si esibirà nello "Stadio del Palio" la sera di sabato 2 giugno. In origine questo concerto doveva svolgersi il 1° maggio, ma allora il maltempo convinse gli organizzatori a spostare la data di un mese.

Un altro evento interessante è anche Borghi in Festa a Castelmuzio, nel comune di Trequanda.

Previsti concerti, ottima gastronomia, giochi, bancarelle e tante occasioni per passare qualche ora lieta. Da non sottovalutare poi il fatto che l'evento si tiene alle porte della Val d'Orcia, una zona della provincia di Siena riconosciuta quale Patrimonio dell'Umanita dall'UNESCO.

Infine, l'ultimo weekend di maggio ed il primo di giugno si svolge la Festa Medievale di Malmantile, nel comune fiorentino di Lastra a Signa. Per due fine settimana consecutivi, passeggiando in loco, sarà piuttosto naturale imbattersi in dame, cavalieri, falconieri, artisti di strada e altri personaggi in abiti tipici del Medio Evo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto