Saranno 23 giorni di fuoco quelli che porteranno alle Elezioni Politiche del 4 Marzo e che indicheranno quale sarà la forza politica che avrà l'onore e l'onere di guidare il Paese per i prossimi cinque anni (crisi di governo permettendo). In attesa dei dati reali che che saranno testimoniati dallo spoglio elettorale tra il 4 ed il 5 marzo prossimi, si rincorrono diversi sondaggi sulla quota proporzionale, ma anche sui collegi uninominali dove conquisterà il seggio il candidato che avrà più voti.

La situazione a Torino

Proprio oggi Lo Spiffero, testata giornalistica online piemontese, ha pubblicato un sondaggio molto interessante che vedrebbe in vantaggio il centrodestra su tutti i collegi della città con grande sorpresa di tutti gli addetti ai lavori. Andiamo con ordine: nel Collegio 1 (Vanchiglia, Centro e Cavoretto) il centrodestra risulta essere in vantaggio con il proprio candidato Marco Francia, appartenente allo schieramento di Energie per l'Italia di Stefano Parisi.

Il candidato in questione si attesta al 36% registrando un vantaggio di ben quattro punti percentuali sul centrosinistra capitanato dal parlamentare uscente Andrea Giorgis. Un buon vantaggio per il centrodestra si registra anche nel Collegio 2 (Barriera di Milano, Aurora e Barca) dove il candidato Roberto Rosso, espressione di Forza Italia, avrebbe un vantaggio di tre punti percentuali sulla candidata del centrosinistra, Silvja Manzi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Elezioni Politiche

Più in discussione il Collegio 3 (Vallette, Borgo San Paolo e Crocetta) dove la candidata Augusta Montaruli, in quota Fratelli d'Italia e supportata da tutta la coalizione, ha un vantaggio risicato di due punti percentuali sulla parlamentare uscente del Partito Democratico, Paola Bragantini. Sarà combattuto fino all'ultimo anche il Collegio 4 (Mirafiori e Santa Rita) dove il senatore uscente del Partito Democratico, Stefano Lepri, registra uno svantaggio di due punti percentuali dal candidato del centrodestra, Paolo Greco Lucchina.

Speranza (FI): 'Risultati frutto del lavoro di squadra'

Si respira ottimismo nel centrodestra torinese ma anche cautela come testimoniato da Alessandro Speranza, vice-commissario cittadino di Forza Italia a Torino, che afferma come "questi risultati sono il risultato di un lavoro di squadra realizzato in questi anni e la scelta di candidati sempre stati presenti sul territorio hanno dato quel quid in più necessario per vincere i collegi che non dobbiamo considerare ancora vinti perchè il vantaggio è di pochi punti percentuale. Continuando una campagna elettorale incentrata sul cittadino e sui temi vicini al popolo si potrebbe confermare quanto affermato dai sondaggi".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto