Ecco le ultime anticipazioni sulla soap il Segreto per le puntate dal 9 al 13 settembre: 

Emilia invita Alberto al ballo del paese, ma lui le precisa che non la vuole illudere, la ragazza che era convinta che il dottore la iniziasse a guardare con occhi diversi non comprende tali parole, ma poi ascolta una conversazione tra Pepa e Alberto e tutto le si chiarisce.

Juan in veste di sindacalista convince gli operai della fabbrica conserviera ad entrare in sciopero, ma tutto ciò stranamente non turba Francisca Montenegro. Pepa, intanto è costretta a svelare il suo segreto ad Alberto, dopo che questi ha ascoltato un discorso tra lei ed Emilia.

Donna Francisca, grazie a Mercedes, scopre che il Marchese di Albi è il fratello di Donna Elvira e che solo per vendetta vuole sposare Soledad per poi venderla ad un bordello in Sud America. A causa del documento firmato in cui Donna Francisca riconosce metà del patrimonio dei Montenegro al Marchese, la matriarca non può semplicemente allontanarlo dalla tenuta, quindi decide con la complicità di Mauricio di liberarsi definitivamente del promesso sposo della figlia, provocando uno scontro tra lui e Juan Castaneda.

Raimundo comprende che il suo rapporto con Sebastian vale più di qualunque altra cosa e decide di porre fine alla protesta. Nel frattempo Tristan giunge nelle Asturie dove conosce Suor Ursula, la quale gli svela che Pepa era l'amante del suo fratellastro Carlos Castro e che quindi Martin è in realtà il figlio nato da quella relazione.

Il Marchese e Juan si accordano per lo svolgimento del duello, Soledad cerca di far intervenire la madre per fermare questa follia, ma Francisca si rifiuta e addirittura si accorda con Mauricio per fare in modo che entrambi muoiano durante il duello.

Pepa riesce a scoprire dove si trova Martin e così prova a vederlo ma le viene impedito. Intanto a Pedro viene riconfermata la carica di sindaco di Ponte Viejo, Hipolito combina uno dei suoi soliti guai e Dolores soffre di continue nausee.

Alberto, anche se consapevole che Pepa non ricambia il suo amore, le propone nuovamente di sposarlo, con la promessa che la aiuterà a riconquistare l'affetto di Martin; Pepa sospettando che Tristan possa decidere di allontanarla da Martin, decide di accettare la proposta del dottore; Emilia quando apprende la notizia fugge e decide poi di scrivere una lettera a Francisca su Pepa.

Il giovane Castaneda e il Marchese sono pronti per il duello, ma il secondo rimane sorpreso quando si ritrova in mano la pistola caricata a salve che era destinata a Juan; la vita del Marchese viene risparmiata ma Juan gli pone la condizione che lui rinunci a qualunque pretesa su Soledad e sul patrimonio dei Montenegro lasciando immediatamente Ponte Viejo.

Hipolito decide di abbandonare la fotografia e di fondare un periodico provocando la rabbia di Pedro a cui Dolores poco dopo rivelerà di aspettare un bambino. Don Anselmo dice a Donna Francisca che Raimundo sta morendo; a questa notizia la donna decide di fare pace con lui, Raimundo allora gli confesserà il motivo per cui in gioventù l'aveva abbandonata e che non ha mai smesso di volerle bene, ma a questo punto il vecchio Ulloa ha un infarto.

Juan ormai idolo dei braccianti continua ad organizzare la rivolta contro i Montenegro. Tristan continua ad impedire a Pepa di vedere Martin. Emilia si introduce nella villa per lasciare una lettera a Donna Francisca, ma perde il messaggio e viene informata che Raimundo rischia di morire in seguito all'infarto che ha subito.

Leggi tutto