Sono stati veri e propri momenti di paura quelli che ha vissuto ieri sera il noto attore Raoul Bova, colpito da un improvviso malore,al punto da subire immediatamente un'operazione chirurgica. L'attore è stato colpito da un attacco improvviso di peritonite e arrivato in ospedale a Roma è stato immediatamente sottoposto ad un intervento chirurgico per asportargli l'appendice.

Pubblicità
Pubblicità

Già nei giorni scorsi pare che Bova avesse accusato diversi fastidi mentre si trovava in Spagna e lì si era recato in un ospedale per degli accertamenti. Arrivato in Italia, però, la situazione è degenerata e l'attore è stato costretto a sottoporsi ad un intervento.

L'attore in questi giorni era impegnato sul set del film natalizio "Indovina chi viene a cena" che verrà distribuito nelle sale cinematografiche il prossimo 13 dicembre. Dal set del film sono arrivate conferme che l'attore si è allontanato improvvisamente da set.

La notizia, diffusa ieri sera dal sito del Corriere della Sera, ha fatto subito il giro del web diffondendo anche il panico tra i suoi fans in quanto inizialmente si parlava di condizioni di salute critiche.

Nella tarda serata, però, l'ufficio stampa di Bova ha smentito la notizia, diramando il seguente comunicato stampa: "Raoul Bova sta benissimo. E preferisce non commentare queste notizie". Tuttavia l'addetto stampa non ha smentito la notizia.

Pubblicità

Voci ben informate dicono che Bova si sia già ripreso e verso la metà della prossima settimana tornerà sul set del film "Indovina chi viene a cena".

Leggi tutto