Era nell'aria da qualche tempo, e casa Kardashian, si sa, è sempre sotto i riflettori. Dopo più di vent'anni di felice matrimonio, Kris e Bruce Jenner hanno deciso di separarsi. I due erano entrambi volti molto noti della Televisione e, nel caso di Bruce, dello sport (medaglia d'Oro nel 1976 durante le Olimpiadi di Montreal). Una decisione difficile ma vissuta con tranquillità e serenità. Attualmente Bruce Jenner si è trasferito a Malibù assieme ai suoi figli Brody (1981) e Brandon (1983),  avuta da una delle sue ex mogli, Linda Thompson.

I due si sono sposati nel 1991 ed hanno avuto  due figlie, Kendall (17 anni) e Kylie (16).

Con questo matrimonio Bruce diventò anche il  patrigno dei quattro figli di Kris, noti come i Kardashian: Kim (apprezzata modella), Khloé, Kourtney e Rob. Tutti e quattro avuti da una precedente con noto avvocato Robert Kardashian (morto nel 2003 dopo una lunga malattia) famoso per aver difeso il giocatore di football ed attore O.J. Simpson, accusato dell'omicidio della moglie e del suo amante. Scaltra ed intelligente imprenditrice Kris Jenner ha saputo valorizzare la sua famiglia inaugurando la fortunata serie de "I Kardashian" di cui è anche la produttrice esecutiva. 

Nonostante la decisione di interrompere il ménage matrimoniale, i due non dichiarano di non aver firmato alcun documento e di voler ottemperare ai propri doveri, sia come coniugi che come genitori, fuori e dentro il set. L'ex coppia dichiara comunque di non avere animosità e di voler continuare a mantenere un legame affettivo rispettoso e privo di animosità.