Annuncio
Annuncio
Anticipazioni Il Segreto 3 febbraio 2014: l'episodio di lunedì presenta la figura di Donna Francisca (l'attrice Maria Bouzas) ancora una volta al centro della vicenda. Francisca è su tutte le furie perché la sua alleata Gregoria Casas non ha voluto uccidere Pepa ribellandosi così ai suoi ordini. La dottoressa non accetta ricatti né tanto meno accordi criminali che prevedono atti violenti anche se commessi contro persone che considera nemiche. E' pur sempre un medico, non certo un killer.



Ma c'è un altro colpo di scena all'orizzonte: Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gadea) stanno preparando le carte per coronare il loro sogno d'amore ma trovano degli impedimenti burocratici che rendono loro la vita difficile. Cosa sta accadendo? Don Anselmo si occupa della faccenda e avanza l'ipotesi che ci sia qualcuno che sta facendo sparire alcuni documenti per mettere i bastoni tra le ruote alla coppia. Non c'è davvero pace per la povera Pepa protagonista de Il Segreto.



Continuano intanto i problemi con la giustizia di Juan, che con grande stupore di tutti incassa l'apporto della ex Soledad che, nel momento della massima difficoltà del ragazzo, tende lui la mano lasciandolo a bocca aperta e riportando speranza nel suo cuore. Il personaggio di Soledad conferma così tutta la sua imprevedibilità e proprio questa caratteristica aumenta il suo fascino. Ma nella puntata del 3 febbraio 2014 succede qualcosa di ancor più eclatante: Tristan deve rispondere a una chiamata dell'esercito assolutamente inattesa, che lascia Pepa interdetta.