Anticipazioni in merito a Il Segreto del 18 febbraio 2014: martedì la famosa soap-opera che va in onda su Canale 5 alle ore 16:10 ci mostrerà l'evoluzione del disegno per restituire alla libertà Soledad. Come forse ricorderete la ragazza è oggetto di sequestro da parte di Juan e sono in molti ad essere preoccupati per lei. Dopo molto penare Tristan e Olmo riescono nell'impresa ma tardano troppo e in questo modo danno tempo a u sempre più nervoso Juan Castaneda di far perdere le sue tracce in compagnia dei suoi uomini.

Soledad, inoltre, ha una reazione strana e totalmente inattesa poiché invece di essere felice appare perplessa, quasi fosse vittima della classica "Sindrome di Stoccolma".

Viene il sospetto che sia ancora sorprendentemente innamorata di Juan, nonostante tutto ciò che le ha fatto passare, dai ripetuti tradimenti al procurato aborto, seppure senza dolo.



Altre anticipazioni de Il Segreto 18 febbraio 2014: la grande novità della puntata è che Francisca prende atto che non è più lei a comandare su ogni cosa in Paese. In occasione di una crisi relativa a un problema idrico gli abitanti toccano con mano che il potere reale compete a chi è più ricco e cioè Donna Agueda Molero. Le cose sono cambiate in fretta a Puente Vjejo: potere del vile denaro, ma anche dell'evidente e raffinata intelligenza della signora Agueda, rivelatasi essere la madre di Pepa, la levatrice.

Buone nuove intanto per il Conservificio, perché l'intraprendente Sebastian ha avviato un accordo di collaborazione con l'esercito che potrebbe generare utili interessanti.

Riuscirà lo scaltro Sebastian a compiere il miracolo?

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!